Milan: salta il rinnovo, il motivo

rinnovo ibrahimovic milan
rinnovo ibrahimovic milan

Ultimissime notizie di mercato riguardo il futuro del calciatore del Milan e il rinnovo che non ci sarà. Perché arriva la notizia che tutti i tifosi speravano di non sentire

Milan: salta il rinnovo, il motivo

Il Milan viaggia a gonfie e vele in campionato, meno in Champions dove è stato più sfortunato e ha ottenuto meno di quanto meritava. Intanto, la questione rinnovi continua a creare problemi al Milan. Perché il club rossonero la passata stagione non ha raggiunto l’accordo con Calhanoglu e Donnarumma persi a zero e la storia può ripetersi la prossima estate. Intanto, ci sono aggiornamenti sul rinnovo di Ibrahimovic con il Milan che può saltare. Perché l’attaccante svedese e il club rossonero hanno grande sintonia e ambizione, ma ci sarebbe un particolare da non sottovalutare che metterebbe a rischio la firma del prolungamento del contratto di Ibra con il Milan fino al 2023. Le basi dell’accordo sono state prese tra le parti fino al 2023 (un altro anno rispetto quello attuale) ma se la firma del rinnovo di Ibra col Milan ancora non è arrivata è per un motivo specifico.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

rinnovo ibrahimovic milan
rinnovo ibrahimovic milan

Calciomercato Milan: Ibrahimovic rinnova solo se sta bene

Ibra e il Milan discuteranno il rinnovo insieme tra qualche mese, non è ora il momento giusto. Perché per ottenere un altro anno di prolungamento di contratto Ibrahimovic deve stare bene fisicamente e il Milan attende. Lo sa bene anche lo stesso Zlatan, che è il primo a non considerare di continuare la sua carriera se dovesse essere colpito da continui infortuni. Per questo motivo, come svelato da La Gazzetta dello Sport, Ibrahimovic e il Milan rinnoveranno il contratto solo se le condizioni di Ibra saranno ottimali. Appuntamento fissato al 2022 per capire gli sviluppi fisici del colosso svedese, che spera di essere al meglio perché vuole ancora vincere col Milan e sogna i Mondiali in Qatar 2022.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Milan: offerta per Asensio

Milan Ibrahimovic
Milan Ibrahimovic (Getty Images)

Milan: non solo il rinnovo di Ibra

Va avanti il progetto Elliot al Milan a suon di rinnovi e quello di Ibra è una priorità. Il campione si è fissato l’obiettivo: giocare i Mondiali a 41 anni da protagonista e ancora da tesserato del rossonero. Tutto rimandato al 2022 per capire le condizioni di Ibra e nel caso firmare un altro rinnovo. Ma non finisce con Ibra il progetto, perché oltre lui la società è a lavoro per ottenere le firme anche di Romagnoli, Kessie, Theo Hernandez, Bennacer e Leao, da blindare fino al 2026.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Salta Fiorentina Milan per infortunio

rinnovo ibrahimovic milan
rinnovo ibrahimovic milan