Calciomercato: lo ha chiamato Conte, a gennaio va al Tottenham

Antonio Conte va al Tottenham e porta con lui il centrocampista che sta illuminando in Serie A. Perché nelle prossime ore sarà annunciato come nuovo manager degli Spurs e ha in mente di portare con lui il talento.

Calciomercato: Conte stregato, firma a gennaio col Tottenham

Prima di firmare con il Tottenam Conte si sta assicurando che il progetto sia di spessore e che dal mercato arrivino diversi big come ha sempre richiesto. Per questo motivo Conte punta a convincere il Tottenham per acquistare Franck Kessie. Il centrocampista ivoriano è in scadenza con il Milan e non rinnoverà, toccherà dunque a Paratici a regalare il colpo a quello che sarà nelle prossime ore il nuovo allenatore. Perché su Kessie oltre al Tottenham c’è grande concorrenza tra cui il PSG di Leonardo che pare essere abbastanza avanti nella trattativa con il giocatore.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

calciomercato kessie tottenham conte
calciomercato kessie tottenham conte

Tottenham: offerta di Conte per Kessie

Franck Kessie nel mirino di Conte al Tottenham. Ormai destinato a lasciare il Milan a fine stagione a parametro zero, c’è il PSG che ha pronta la ricca offerta per lui. Allo stresso tempo però Conte vorrebbe portare Kessie al Tottenham approfittando del colpo gratis. Il giocatore per firmare chiede 8 milioni di euro netti a stagione. L’effetto Conte può essere decisivo per battere la concorrenza del PSG. La firma del pre contratto può arrivare già a gennaio per Kessie al Tottenham.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato: Conte firma Brozovic

Milan Kessié
Milan Kessié (Getty Images)

Calciomercato: anche Vlahovic e Bastoni nel mirino

Infatti, al Tottenham di Conte oltre a Kessie sono accostati anche altri grandi nomi della Serie A. Perché se per il centrocampo Conte punta su Kessie per il Tottenham ci sono Vlahovic e Bastoni tra attacco e difesa. Conosce bene i giocatori del campionato italiano Conte che li vede continuamente da vicino anche dopo l’addio dall’Inter. L’allenatore italiano vuole che gli venga costruita una squadra giusta per il suo stile di gioco. La società inglese sembra intenzionata a sposare questo progetto per provare ad ottenere vittorie importanti con il manager italiano alla guida.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato: Barella nel mirino di Conte

Vlahovic Fiorentina
Vlahovic Fiorentina (Getty Images)