Juventus, addio Ronaldo: Allegri dà le colpe alla società

calciomercato juventus keann
Cristiano Ronaldo, Allegri, Cuadrado Kean (Getty Images)

Le ultime notizie da Massimiliano Allegri prima di Hellas Verona Juventus. Il tecnico bianconero ha parlato del momento di forma della sua Juve in crisi di classifica ed è tornato a parlare anche di Cristiano Ronaldo Max Allegri.

Juventus, addio Ronaldo: Allegri dà le colpe alla società

Niente conferenza stampa per Massimiliano Allegri prima di Verona Juventus che però ha parlato ai microfoni di DAZN rivelando anche tanti aspetti sul mercato. Perché Allegri è tornato a parlare di Cristiano Ronaldo. Alla domanda dei colleghi, su come confermato da Chiellini che la cessione tardiva di Ronaldo ha tolto qualche punto ai bianconeri, è arrivata la risposta imminente dell’allenatore. Allegri ha risposto così su Ronaldo mandando messaggio alla società: “Credo che Chiellini abbia detto delle cose in maniera positiva. Aver allenato Ronaldo è stato un onore, chiaro però che perderlo a tre giorni dalla fine del mercato non era facile perché bisogna sempre sostituire uno come Ronaldo. La società è stata brava a prendere Kean”.

Tutte le news sul calciomercato italiano e e non solo: CLICCA QUI

calciomercato juventus keann
Cristiano Ronaldo, Allegri, Cuadrado Kean (Getty Images)

Juventus: Allegri parla dell’umore

Sempre a DAZN l’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri ha parlato dell’umore dei calciatori. Il tecnico ha spiegato quanto accaduto l’ultima partita col Sassuolo col gol subito al 95esimo. Allo stesso tempo ha detto che era troppa la voglia di volerla vincere che un episodio ha condannato la squadra. Ora però testa ai prossimi impegni tra Verona e Champions League dove ci si gioca la qualificazione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juve: colpo Rudiger

Juventus Max Allegri
Juventus, Max Allegri (Getty Images)

Juve: Allegri parla della Superlega

Il tema Superlega ha fatto tanto discutere e molte critiche sono arrivate anche ad Agnelli e la Juventus, Allegri ha risposto anche alla domanda sulla Superlega. Il tecnico bianconero ha spiegato che non è una questione dove lui vuole entrare, dato che ha chiaramente detto ‘Già faccio fatica a fare l’allenatore’. Per questo per Allegri sulla Superlega e altro sono questioni che si occupa il presidente, che da sempre lavora in maniera ottimale per migliorare il calcio e la qualità, che costringe a prendere spesso decisioni importanti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Condizioni Chiesa: tempi di recupero

Juventus, Max Allegri
Juventus, Max Allegri (Getty Images)