Antonio Conte torna ad allenare: c’è il sì al 100%

Antonio Conte manchester united
Antonio Conte (Getty Images)

Ci sono aggiornamenti di mercato riguardo il futuro di Antonio Conte che è già pronto a tornare ad allenare. Perché l’allenatore italiano ha detto sì al club per iniziare la sua nuova sfida.

Antonio Conte torna ad allenare

Tante panchine a rischio in questo inizio di stagione, soprattutto quelle delle grandi come Barcellona, Manchester United, Lazio, Arsenal, Lipsia e Lione. Tra tutte queste panchine in bilico c’è quella scelta da Antonio Conte: è il Manchester United. Perché il club inglese è ormai ad un passo dall’esonerare Solskjaer e prendere in panchina Conte come nuovo allenatore del Man Utd. Troppi risultati negativi e vittorie di sofferenza nelle ultime settimane, ma lo 0-5 in casa contro il Liverpool potrebbe risultare decisivo.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Antonio Conte manchester united
Antonio Conte (Getty Images)

Conte ha detto sì al Manchester United

Secondo le ultime notizie di calciomercato Ole Gunnar Solskjaer è pronto ad essere esonerato dal Manchester United che ha scelto Conte. Lo stesso allenatore italiano ha già detto sì al 100% al club inglese per iniziare questa nuova avventura. Conte firmerebbe con il Manchester United e tornerebbe in Premier League dopo l’esperienza al Chelsea in passato. Il club dei Red Devils sono convinti da lui per risollevarsi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Nuovo allenatore Newcastle: c’è Ten Hag

Antonio Conte Newcastle
Calciomercato Conte
manchester united esonero Solskjaer (Getty Images)

Calciomercato: Conte pronto a cambiare la strategia dal Man Utd

Perché Antonio Conte è convinto a pieno della rosa del Manchester United e di poter far bene con il grande club inglese. Per questo motivo l’allenatore italiano ora attende solo la chiamata definitiva prima dell’ufficialità di diventare il nuovo allenatore del Man Utd e Conte è pronto anche a cambiare le strategie di mercato. Perché, come di consueto, l’allenatore è abituato a grandi promesse e ad avere a disposizione dei calciatori perfetti per lui. Intanto, tra i tanti affari che potrebbero chiudersi c’è anche la situazione Pogba in scadenza a giugno 2022 e senza accordo di rinnovo. Con l’arrivo di Antonio Conte al Manchester United potrebbe cambiare decisamente il futuro del centrocampista francese, da sempre un pupillo dell’ex allenatore dell’Inter. I due hanno lavorato insieme alla Juve.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Conte sostituto Solskjaer al Man Utd

Calciomercato Conte Manchester United Barella
Calciomercato Conte Manchester United (Getty Images)