Esonero in arrivo, Antonio Conte è il candidato n. 1

Calciomercato Conte Manchester United Barella
Calciomercato Conte roma (Getty Images)

Porte aperte per Antonio Conte: la panchina di una big sta per cambiare inquilino a favore del tecnico pugliese.

Il mister sta per essere esonerato: pronto Antonio Conte

In questo momento la situazione è drammatica e sta per arrivare il terremoto. “Porte aperte per Antonio Conte“, “sarebbe una sorpresa se non cambiasse nulla“, “se non l’italiano allora Zidane“: sono soltanto alcuni dei messaggi che arrivano in questo momento nella nostra redazione dall’Inghilterra, dove fonti vicine al club pensano che sia arrivato il momento dell’esonero di Ole Gunnar Solskjaer da parte dello United, con Conte pronto a subentrargli.

Il dramma che si sta consumando in questo momento a Old Trafford infatti non lascia spazio a scuse: il risultato dopo 70 minuti di Manchester United-Liverpool è di 0-5, con tripletta di Salah e gol di Keita e Jota.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Secondo quello che riferisce The Mirror, Antonio Conte ha già detto sì una volta allertato dalla dirigenza dei Red Devils. Pare infatti che il mister sia convinto che a Manchester, sponda United, possa vincere finalmente l’unico trofeo che manca alla sua bacheca, la Champions League.

Calciomercato Conte Manchester United Barella
Calciomercato Conte Manchester United (Getty Images)

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Conte-United, i dettagli

Esonero Solskjar, Conte può tornare in Premier League

Oltre che per un discorso progettuale, in caso di esonero di Solskjaer Antonio Conte può tornare ad allenare lì dove il calcio ha sempre l’intensità che predica il mister. Ricordiamo infatti che dal 2016 al 2018 si è seduto sulla panchina del Chelsea, dove ha vinto una Premier League ed una Coppa d’Inghilterra.

Ritorno Conte in panchina
Ritorno Conte in panchina

Ricordiamo infine che in tempi recenti un altro club di Premier League ha pensato a Conte: stiamo parlando del Newcastle, da poco acquisito da un fondo afferente la famiglia reale saudita, che però il tecnico ha rifiutato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Conte fa già il mercato: le ultime

Antonio Conte Newcastle
Antonio Conte (Getty Images)

Esonero Solskjaer, c’è anche Zidane

Come già detto, in caso di addio di Solskjaer al Manchester United si pensa anche a Zinedine Zidane, soprattutto se per qualsivoglia motivo non dovesse arrivare l’accordo con Conte. Per il francese sarebbe la prima esperienza in Premier League da allenatore.