I giovani che non hanno (ma dovrebbero) avere spazio in Nazionale (FOCUS)

Raspadori Inter
Giacomo Raspadori (Getty Images)

E’ stato un anno sensazionale per l’Italia, in particolare per la Nazionale, la quale si è laureata Campione d’Europa ai danni dell’Inghilterra. L’operato di mister Mancini è stato straordinario, e anche grazie a diversi giovani è riuscito a riportare in alto una squadra che soltanto qualche anno prima non riusciva a qualificarsi al Mondiale. Ebbene c’è però qualche giocatore che meriterebbe certamente più spazio..

1- Giacomo Raspadori

E’ stato convocato agli Europei quasi a sorpresa dopo una stagione strabiliante con il Sassuolo, non ha ancora ricevuto però il minutaggio che ci si aspettava. Giacomo Raspadori è cresciuto e sta crescendo, e di certo sarebbe stato bello vederlo tra i titolari per la semifinale di Nations League contro la Spagna. Immobile (in Nazionale) e Belotti non stanno vivendo un buon periodo di forma con l’Italia, e Raspadori ad oggi sembra poter essere il profilo ideale per prendere le redini dell’attacco. Il figlioccio di De Zerbi ha le caratteristiche giuste per diventare un campione, e per dialogare al meglio con i vari Insigne, Chiesa, ecc.

Tutte le news sul calciomercato italiano e e non solo: CLICCA QUI

Raspadori Inter
Giacomo Raspadori (Getty Images)

2- Alessandro Bastoni

L’Italia è famosa per il suo reparto difensivo ammirabile, e anche all’Europeo è arrivata l’ennesima dimostrazione di come la coppia Chiellini-Bonucci funzioni ancora benissimo. Eppure a questa squadra potrebbe presto servire un ricambio generazionale, e chi meglio di un giovane come Bastoni? Il centrale ha vinto lo Scudetto da protagonista lo scorso anno con Conte all’Inter, e pare abbia già accumulato una buona esperienza tale da considerarlo un ottimo rincalzo per la difesa che verrà.

LEGGI ANCHE: Italia, c’è un errore tra i convocati: l’usato NON è garantito (FOCUS S&G)

3- Federico Dimarco

E’ vero, è stato convocato, ma soltanto in caso di emergenza. Eppure Dimarco sta vivendo un grande periodo ormai già da diversi mesi, sin dai tempi in cui si esprimeva al meglio sotto la guida di Juric al Verona, fino ad oggi in cui è tornato all’Inter per prendersi un posto da titolare. Il laterale sinistro ha fatto e sta facendo benissimo, e considerando uno Spinazzola ancora infortunato e di certo non al 100%,e un Emerson Palmieri piuttosto altalenante, ecco che si potrebbe concedere più chance al giocatore nerazzurro. Considerando che può fare anche il centrale di difesa..

POTREBBE INTERESSARTI: Sarri-Lazio, non va: è l’allenatore giusto? (FOCUS)

Dimarco rigore sbagliato
Dimarco (Getty Images)