Pallone d’Oro, l’anticipazione clamorosa: ecco chi ha vinto, non è Messi

Pallone d'Oro
Pallone d'Oro (Getty Images)

Il 29 novembre, a Parigi, verrà assegnato il Pallone d’Oro 2021. Pochi giorni fa è stata stilata la lista dei possibili vincitori e, visto l’esito di EURO2020 c’è anche tanta Italia come non succedeva da tempo.

Pallone d’Oro, l’anticipazione clamorosa: non vincerà Messi

Chi vincerà il Pallone d’Oro 2021? E’ la domanda che si sta ponendo ogni appassionato di calcio da più di un anno. L’anno scorso non fu assegnato a causa del Covid che ha costretto ad interrompere e poi riprendere dopo mesi le varie competizioni.

Gli Europei e la Copa America, poi, hanno cambiato di gran lunga le prrevisioni e possono esserci increidibli sorprese il prossimo mese.

Stando a quanto riferisce fichajes.net, tra i 3 possibili candidati alla vittoria del Pallone d’Oro non ci sono Lionel Messi né Cristiano Ronaldo.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Pallone d'Oro
Pallone d’Oro (Getty Images)

Pallone d’Oro: Jorginho tra i favoriti

Jorginho favorito per vincere il Pallone d’Oro 2021. Il centrocampista del Chelsea e della Nazionale italiana ha vinto Champions League e EURO2020 da protagonista assoluto e potrebbe essere premiato come il migliore d’Europa.

Nonostante lo scetticismo di molti per la consegna del premio a Jorginho, il portale spangolo lo mette al primo posto dei possibili vincitori. C’è chi pensa che non possa vincere perché non si è distinto per le prove individuali.

La verità, però, la custodisce il campo e Jorginho è stato centralissimo nelle vittorie di Chelsea e Italia. Ha gestito e giostrato il pallone e il gioco a modo suo, portando a grandissimi risultati sia Tuchel che Mancini.

LEGGI ANCHE >>> Jorginho: Pallone d’Oro e ritorno in Serie A?

Pallone d'Oro Jorginho
Pallone d’Oro Jorginho (Getty Images)

Lewandowski e Benzema gli altri due favoriti

Oltre a Jorginho, ci sono due bomber di primissimo livello. Robert Lewandowski e Karim Benzema sono gli altri due favoriti per il Pallone d’Oro. Il centravanti polacco lo avrebbe meritato nel 2020, quando non è stato assegnato. Ha segnato 48 gol in tutte le competizioni, vinto la Bundesliga, la Champions League e la Supercoppa tedesca.

Nella lista dei primi 3 c’è anche Karim Benzema. Secondo le anticipazioni di fichajes.net, il francese ha segnato 30 gol la scorsa stagione, dimostrando il suo status da top player. Dopo l’addio di Ronaldo ha preso il Real Madrid sulle sue spalle e l’ha portato in alto.

LEGGI ANCHE >>> Pallone d’Oro, ecco chi lo merita

Robert Lewandowski Pallone d'Oro
Robert Lewandowski (Getty Images)