Milan, brutto infortunio: operazione obbligatoria, le condizioni

Maignan

Brutta tegola per Stefano Pioli con l’ennesimo infortunio che colpisce il Milan: con un comunicato è stata annunciata la sua operazione.

Milan, si prevede un lungo stop: il comunicato

Il club ha annunciato che i problemi fisici per lui sono diventati ormai troppo fastidiosi per poter agire diversamente e quindi finirà sotto i ferri anche con una certa urgenza. Nella nota diffusa dal club rossonero, si legge del “persistere di una sintomatologia dolorosa al polso sinistro” e per questo il giocatore sarà operato. L’infortunio di Mike Maignan è un grande problema per il Milan: domani affronterà un intervento in artroscopia che sarà eseguito dal Professor Loris Pegoli.

E dire che l’estremo difensore fino a qualche giorno fa si allenava con la Francia, con la quale ha conquistato la vittoria in Nations League. Una bella doccia fredda per Stefano Pioli, che dovrà rinunciare ad uno dei calciatori più in forma di quest’inizio di stagione.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Mike Maignan razzismo
Mike Maignan (Getty Images)

Milan, le condizioni e i tempi di recupero di Maignan

Nel comunicato emesso dalla società non viene fatto riferimento alla problematica specifica cui il portiere è andato incontro, c’è però da sperare in tempi di recupero dall’infortunio di Maignan tutto sommato contenuti. Il fatto infatti che l’operazione avvenga in artroscopia è un segnale di come la situazione non sia disperata.

Appare comunque difficile che il francese possa affrontare la prossima gara contro il Verona alla ripresa del campionato di Serie A, così come la trasferta a Oporto in programma il prossimo 19 ottobre per la terza del girone di Champions League.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Non c’è pace per Pioli: infortunio sulla trequarti

Calciomercato Milan Maignan
Milan Maignan (Getty Images)

LEGGI ANCHE >>> Annuncio di mercato: “Penso solo ai rossoneri”

Milan, chi gioca al posto di Maignan?

A questo punto tutti i fantallenatori si staranno chiedendo chi prenderà il posto di portiere titolare del Milan dopo l’infortunio di Maignan. Ovviamente toccherà a Tatarusanu, che già l’anno scorso ha dato il cambio a Donnarumma in più di un’occasione. Ma chi andrà in panchina? Visto che anche il terzo portiere Plizzari è infortunato, toccherà probabilmente ad Andreas Jungdal.