Esonero pronto, lo stanno cacciando: scelto il sostituto

esonero pochettino psg conte zidane
esonero pochettino psg conte zidane

Ultimissime notizie di calciomercato che riguardano gli allenatori e un grande esonero pronto. Perché una big ha intenzione di cambiare per come si stanno mettendo le cose e presto potrebbe esserci anche l’annuncio ufficiale.

Esonero pronto di una big, lo cacciano

Arrivano le ultime notizie di mercato in merito a quel che sarà un altro esonero di una grande squadra in giro per l’Europa. Perché, come riportato da FootMercato, nelle prossime settimane può arrivare la decisione definitiva se le cose dovessero continuare ad andare male. Pochettino rischia l’esonero al PSG e il club pensa già al sostituto.

Tutte le news sul calciomercato italiano e e non solo: CLICCA QUI

esonero pochettino psg conte zidane
esonero pochettino psg conte zidane

Esonero Pochettino, il PSG sceglie il sostituto

Antonio Conte o Zinedine Zidane per la panchina del PSG come nuovo allenatore in caso di esonero di Pochettino. Perché il club francese ha voglia di restare in alto e non fare figuracce come accaduto la scorsa giornata di Ligue 1 con il Rennes. Pochettino ha sempre le ore contante perché il PSG vuole tenere alta la concentrazione e il livello della squadra. In Champions un mezzo passo falso col Brugge e una vittoria sofferta col City, ora la sconfitta con il Rennes. Non sembra ancora girare il PSG di Pochettino che rischia di essere cacciato e sostituto da Conte o Zidane.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato, Kessie al Manchester United: PSG beffato

Ritorno Conte in panchina
Ritorno Conte in panchina

PSG, rottura tra Pochettino e lo spogliatoio

Non un buon momento per Mauricio Pochettino al PSG che rischia l’esonero. Perché l’allenatore argentino può davvero essere cacciato se le cose dovessero continuare ad andare male a Parigi. Intanto, anche nello spogliatoio non si respira una buona aria. Perché il PSG è spaccato in due con diversi campioni che litigano fra di loro e lo fanno anche con l’allenatore. Recentemente Pochettino e il PSG sono finiti nell’occhio del ciclone in seguito a quella lite con Messi per una sostituzione di gioco. Ad oggi a Parigi c’è un clima teso e non sembrano esserci speranze al momento che le cose si possano tranquillizzare in breve tempo. Bisognerà capire quanto sarà bravo l’allenatore e se avrà ancora tempo a disposizione concesso dalla società.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato: Haaland al PSG

Mauricio Pochettino
esonero psg Maurizio Pochettino