Ma quale Real Madrid? Mbappé svela dove giocherà l’anno prossimo

ultime mercato mbappé
Mbappé e De Ligt (Getty Images)

Kylian Mbappé si è concesso in un’intervista trasmessa a RMC dove ha fatto chiarezza finalmente a proposito del suo futuro.

Annuncio di mercato di Kylian Mbappé: i tifosi esultano

Cosa farà Kylian Mbappé, al termine del suo contratto il prossimo giugno dopo 5 anni al PSG, e quindi libero di accordarsi con qualsiasi club dal gennaio 2022? In un’intervista evento trasmessa da RMC questo martedì alle 18, il giovane attaccante francese si è spiegato su questa situazione che sta facendo scorrere molto inchiostro e suscita molto fastidio tra tifosi del PSG, che temevano di vederlo andare al Real Madrid già quest’estate.

Ecco quanto dichiarato di Mbappé a proposito delle voci di mercato che lo stanno attorniando: “Ho imparato una cosa: la verità di ieri non è quella di oggi, non sarà quella di domani. Sapevate che stava arrivando Messi a Parigi? La verità è che volevo partire quest’estate“.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Kylian Mbappé (Getty Images)

Mbappé resta a Parigi e firma il rinnovo

Il suo futuro è un argomento che Kylian Mbappé non vuole trasformare in una telenovela. “Non voglio parlare con la gente“, ha detto a RMC, “è stancante per tutti. Penso che quest’anno possiamo creare qualcosa di straordinario. Venite a disturbare tutti con discorsi, interviste dopo partita dove non si parla nemmeno della partita“.

Rinnovo col PSG? L’ho detto, non sappiamo nel calcio cosa può succedere. Non sappiamo proprio niente. Sei mesi fa non lo sapevo, so che volevo andarmene“.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Affare Mbappé, l’annuncio che ha smosso le acque

Mbappé
Mbappé (Getty Images)

Quanto vale oggi nel mercato Kylian Mbappé?

Detto che per una star mondiale come lui è sempre il momento a fare il prezzo, è possibile circoscrivere i dettagli dell’affare Kylian Mbappé e capire ad esempio perché non è un colpo per un club italiano, che pure lo avevano seguito in passato (Juventus su tutti).

Ad oggi guadagna circa 18 milioni di euro all’anno: se è vero com’è vero che i bianconeri sono alla ricerca di profili giovani, è anche vero che vogliono abbassare l’attuale monte ingaggi. Capitolo cartellino: pagato dai parigini 145 milioni di euro nel 2017, oggi vede il suo valore aumentare nonostante la crisi legata al covid. Base d’asta: 160 milioni di euro.