Napoli, Spalletti fa fuori il big: “Non c’è spazio per tutti”

Napoli Spalletti
Napoli Spalletti (Getty Images)

Alla vigilia di Fiorentina-Napoli, Luciano Spalletti ha presentato la gara in conferenza stampa. Il tecnico azzurro si è soffermato sulla reazione che vuole vedere dopo la sconfitta interna contro lo Spartak Mosca.

Napoli, Spalletti fa fuori il big: le sue parole

Il Napoli capolista della Serie A sarà ospite della Fiorentina per la settima giornata di Serie A. Luciano Spalletti è chiamato a fare delle scelte importanti per continuare il percorso pieno in campionato e rialzare la testa dopo la sconfitta in Europa League.

L’ampia rosa del Napoli mette in difficoltà Spalletti che dovrà scegliere anche chi schierare in porta tra Ospina e Meret.

Sono due portieri forti. Quando ci sono due calciatori forti, a uno gli si fa posto nella postazione vicina. In questo caso non si può fare perché due portieri non si possono far giocare. Si rischia di andare a penalizzare quello che non viene scelto. Ci saranno dei momenti in cui la condizione può salire o calare e prendo in considerazione l’eventuale novità. Sennò è sempre il campo, quello che loro fanno a darmi le indicazioni, mettendoci anche qualche punto di vista. Sono due portieri fortissimi“.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Notizie Napoli
Napoli Spalletti (Getty Images)

Napoli, Spalletti: “Fiorentina grande squadra”

Fiorentina-Napoli?La Fiorentina è una grande squadra. Era più una sorpresa quando gli anni scorsi non riusciva ad essere nelle zone nobili della classifica che ora che c’è. La Fiorentina è un grande club, per me non è una sorpresa questa di quest’anno. Ora è allenata molto bene, Italiano ha fatto vedere di saper fare questo lavoro andando a imporsi al primo anno: un conto è allenare lo Spezia e un conto è allenare la Fiorentina”.

Partita trappola a Firenze? “La Fiorentina sarebbe rimasta forte anche se avessimo vinto giovedì. Ora tutti vanno a cercare la rottura dell’incantesimo. Non si tratta di che squadra ha fatto Cappuccetto Rosso, si tratta di essere una squadra forte o no. Il Franchi è come lo stadio Diego Armando Maradona, mi dicono che ci sarà un’affluenza importanza. Trattasi di essere tosti o non tosti“.

LEGGI ANCHE >>> Napoli, Spalletti chiede un nuovo rinforzo: le sue parole

Calciomercato Napoli
Calciomercato Napoli spalletti (Getty Images)

Spalletti in conferenza: “Mertens e Ghoulam convocati”

Il Napoli di Luciano Spalletti ritrova anche Dries Mertens e Faouzi Ghoulam. Dopo un lungo infortunio, i due sono tornati a disposizione del tecnico e ora sono disponibili per scendere in campo.

“Mertens sta bene. Io avevo fatto delle valutazioni per farlo giocare un po’ contro lo Spartak, poi lo scorrimento della partita ha ribaltato i calcoli, è venuta fuori una partita differente e quindi ho utilizzato qualche altro calciatore che non avrei voluto usare per riprendere il risultato”.

Ghoulam?Viene con noi. Devo dire che sta bene? Se lo porto vuol dire che sta bene, è a disposizione“.

LEGGI ANCHE >>> Napoli, addio Insigne? Ecco cosa sta succedendo

spalletti
Napoli Spalletti (Getty Images)