Calciomercato, sgarbo del Napoli alla Fiorentina: lo svela l’agente

ultime fiorentina torreira napoli
Fiorentina (Getty Images)

L’agente del campione svela l’interesse del Napoli per il suo assistito, attualmente protagonista con la Fiorentina di ottimo avvio di campionato.

Napoli, assalto al campione della Viola

Un amore che risale addirittura al 2018. Il Napoli è da sempre sulle sue tracce e potrebbe tornare presto a farlo. Anche perché calciatori come lui non sono facili da trovare nel panorama odierno, in Serie A come all’estero. Stando alle parole del suo agente infatti, c’è stato un interessamento in sede di mercato da parte del Napoli per Lucas Torreira.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI!

calciomercato lucas torreira lazio
Lucas Torreira (Getty Images)

La parole dall’agente di Torreira

Ecco quanto dichiarato da Pablo Bentancur ai microfoni di CalcioNapoli24 TV: “Con Lucas abbiamo deciso di sposare il progetto del club gigliato dopo un anno a Madrid. Sono stati 12 mesi difficili, la madre di Lucas è venuta a mancare ed il giocatore ha sofferto molto. Ora per fortuna sta giocando ed è felice, nel calcio italiano si trova bene. Napoli? Sì, c’erano gli azzurri ma abbiamo deciso di accettare la proposta di Pradé che conosciamo dai tempi della Samp, lo hanno messo al centro del progetto“.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Napoli, rinnovo o cessione per Insigne? Incontro con l’agente

E domenica c’è proprio Fiorentina-Napoli. “Non so se gioca domenica“, conclude l’agente di Torreira, “so solo che sarà un partidazo e che se scenderà in campo farà una partita importante“.

Torreira Torino
Torreira (Getty Images)

Napoli, le cifre del (possibile) affare Torreira

Quest’estate sembrava che effetivamente il Napoli potessa dare l’assalto definitivo a Torreira in sede di mercato. Anche perché le cifre non erano proibitive, almeno per quel che riguarda lo stipendio: l’uruguayano oggi guadagna circa 3 milioni di euro a stagione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Scambio con un big: Insigne in Premier

Ciò che ha tuttavia frenato gli azzurri è stata la formula: 1,5 milioni per il prestito, con riscatto fissato a 15 milioni a fine stagione. Piaccia o no, ma Giuntoli non aveva il permesso di investire oltre 1 milione in un prestito. E così il ds dei partenopei ha dirottato le sue attenzioni su Anguissa, per il quale si è spinto a 400.000 di prestito, ma soprattutto con metà ingaggio pagato ancora dal Fulham.