Roma, squalifica a Zaniolo dopo il gesto nel derby: il comunicato – UFFICIALE

Nicolò Zaniolo
Nicolò Zaniolo (Getty Images)

Decisione ufficiale del Giudice Sportivo in merito ai fatti accaduti nel derby di domenica, tra Lazio-Roma, dopo il gesto di Nicolò Zaniolo. Ecco cosa è successo.

Roma, squalifica a Zaniolo: la decisione ufficiale

È arrivata la decisione ufficiale del Giudice Sportivo, per quanto accaduto nel derby della Capitale, tra Lazio-Roma, con il gesto di Nicolò Zaniolo immortalato dai tifosi.

Al termine del match, Zaniolo ha fatto un gestaccio nei confronti dei tifosi della Lazio, destando non poche polemiche, al margine della sfida disputata domenica alle 18. Per tale motivo, il Giudice Sportivo si è espresso quest’oggi, diramando un comunicato ufficiale sugli squalificati, a seguito della sesta giornata di campionato, in Serie A.

Nicolò Zaniolo è stato “graziato” dal Giudice Sportivo: nonostante il gestaccio non è arrivata alcuna squalifica, la decisione è completamente diversa, scatenando così l’ira sui social dei tifosi biancocelesti.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI!

Roma, Zaniolo multato: il comunicato del Giudice Sportivo

Nicolò Zaniolo non è stato squalificato dopo il gesto in Lazio-Roma, ma è stato multato dal Giudice Sportivo. Ecco, di seguito, il comunicato ufficiale apparso sul sito della Lega Calcio di Serie A: “Ammenda di 10.000 euro per Nicolò Zaniolo per avere, al termine della gara e uscendo dal campo da gioco, rivolto ai sostenitori della società avversaria un gesto di sfida volgare. L’infrazione è stata rilevata dai collaboratori della Procura Federale”. 

LEGGI ANCHE >>> Roma, perché Zaniolo sarà l’uomo in più di Mourinho?

Zaniolo Mourinho
Zaniolo Mourinho (Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Zaniolo, gestaccio ai tifosi della Lazio: è successo nel derby

Multa a Zaniolo, si scatena l’ira dei tifosi della Lazio

I tifosi della Lazio, attraverso o social, hanno espresso tutto il proprio disappunto in merito alla decisione del Giudice Sportivo, per la semplice ammenda a Zaniolo, senza squalifica. Qualcuno, sempre sui social, ha preferito fare dei fotomontaggi per prendere ironicamente la situazione. Intanto la Roma lo avrà a disposizione. Discorso diverso per il Torino con Djidji che, dopo l’espulsione, salterà il derby con la Juventus. E, nel comunicato, ammenda anche all’Inter – 2.000 euro – e al Napoli – 3.000 euro -. I motivi riguardano cori contro l’allenatore della squadra avversaria, per quanto riguarda i tifosi dell’Inter, mentre il Napoli sarebbe stato multato per aver utilizzato un fischietto sugli spalti, a disturbo dell’arbitro.

pellegrini zaniolo veretout
Roma Zaniolo (www.gettyimages.it)