Juventus, 6 campioni per Max Allegri: accordo raggiunto

contratto Allegri Juventus
contratto Allegri Juventus (Getty Images)

I tifosi della Juventus possono festeggiare: in questi minuti le parti hanno trovato un accordo per far sì che siano presto a disposizione di Allegri.

Juventus, arriva il via libera: annuncio in arrivo

Max Allegri avrà presto a disposizione 6 giocatori. In momento come questo di grande difficoltà è una bella boccata d’ossigeno per il club. Nelle ultime settimane infatti la problematica legata agli spostamenti in Inghilterra dei calciatori che viaggiano nei paesi della “zona rossa” era rimasta irrisolta, portando la Juventus all’incertezza sulla possibilità di schierare in Champions League contro il Chelsea calciatori come Dybala, Cuadrado, Bentancur, McKennie, Danilo e Alex Sandro.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI!

L’incontro in questione è previsto per il prossimo 23 novembre, proprio a ridosso di una soste per le Nazionali che vedrebbe impegnati i campioni sopracitati. Mister Allegri però può star tranquillo, visto che, come riporta il Times, è stato raggiunto un accordo tra Uefa e Governo inglese che permetterà gli spostamenti per Chelsea-Juventus.

Calciomercato Juventus Tielemans
Calciomercato Juventus Tielemans (Getty Images)

Juventus, il Governo inglese dice sì

Dopo l’incontro di oggi, il Governo inglese applicherà una modifica alla normativa vigente, in modo tale da inserire un’eccezioni per i giocatori impegnati in competizioni UEFA, ai quali sarà permesso di toccare suolo inglese anche se provenienti da paesi indicati col colore rosso nella scala di attenzione. La notizia è solo in attesa di ufficialità: per Chelsea-Juventus i Nazionali sudamericani ci saranno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sfottò su tiktok: Juventus bersagliata dagli altri club

Calciomercato Juventus McKennie
Calciomercato Juventus McKennie (Getty Images)

L’accordo non fa bene soltanto alla Juventus: sorridono anche Atalanta, Napoli e Milan

La notizia della decisione del governo di Johnson non permetterà di allargare i convocati di Chelsea-Juventus, ma anche di altri match che vedranno protagoniste la squadre italiane. Nel suo girone di Champions infatti, l’Atalanta se la dovrà vedere con Manchester United, mentre nel temibile gruppo B di Champions ci sarà il remake di due finali di Champions come Liverpool-Milan.

LEGGI ANCHE >>> Szczesny cacciato: già scelto il sostituto per gennaio

Ultimo a giore dell’accordo raggiunto è il Napoli, che per la trasferta di giovedì prossimo a Leicester potrà contare sui vari Osimhen, Koulibaly e Ospina.