Spezia, da esubero a risorsa: Thiago Motta ha un ‘nuovo’ attaccante

Calciomercato Spezia Thiago Motta
Spezia conferenza Thiago Motta (Getty Images)

Lo Spezia di Thiago Motta ha iniziato relativamente bene il campionato, con 1 punto in due trasferte complesse contro Cagliari e Lazio. I liguri, però, hanno intenzione di mettersi subito in carreggiata per puntare ad una salvezza meno tribolata dell’anno scorso.

Notizie Spezia, Thiago Motta ha un ‘nuovo’ attaccante

Thiago Motta è ripartito dallo Spezia per mostrare il suo valore. Il tecnico italo-brasiliano è tornato in Liguria dopo la parentesi negativa al Genoa e lo ha fatto con un bagaglio di conoscenze ed esperienza migliore.

Nelle prime due gare, lo Spezia ha mostrato le idee di Thiago Motta ma andranno ancora perfezionate per far meglio. La rosa sembra pronta a puntare alla salvezza ma molto dipenderà dagli uomini migliori.

Oggi è tornato ad allenarsi con lo Spezia anche Mbala Nzola: Thiago Motta può tornare a contare sul bomber. Era stato messo fuori rosa ma ora la grana è rientrata.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI!

Thiago Motta
Thiago Motta Spezia (Getty Images)

Ultime news Spezia: Nzola reintegrato in gruppo

Lo Spezia e Mbala Nzola hanno ritrovato la serenità. L’attaccante franco-angolano era stato messo fuori rosa da Thiago Motta per comportamenti poco consoni alle regole e si era sempre allenato a parte.

Secondo quanto riferito da Tuttosport, però, dopo un confronto con i compagni ed il mister, Nzola è tornato ad allenarsi con il gruppo. Il franco angolano è stato di fatto reintegrato e ora è a completa disposizione del tecnico.

Mbala Nzola è rimasto allo Spezia nonostante le offerte di Cagliari e di vari club turchi. Il classe ’96 reputava non adeguate le offerte arrivate e ha deciso di restare in Liguria.

LEGGI ANCHE >>> Ultime news Spezia: retroscena Nzola, ecco dove poteva giocare

Spezia Nzola
Spezia Nzola (Getty Images)

Spezia, riapre il Picco. Platek: “Solo per i tifosi”

Mbala Nzola e lo Spezia sono ‘tornati insieme’. E ora sono pronti a vivere momenti entusiasmanti al Picco, finalmente completato.

Da domenica, infatti, lo Spezia potrà tornare a giocare nella stadio di casa davanti ai propri tifosi. Il patron della società Robert Platek ha rilasciato ai canali ufficiali del club un commento: “L’abbiamo fatto per i tifosi! Il vostro supporto è vitale per la squadra e ispira tutti noi ogni singolo giorno. Non vediamo l’ora che arrivi domenica per sentire nuovamente il vostro grande calore riempire il nostro stadio e caricare i nostri ragazzi! Forza Spezia!“.

Spezia-Udinese si giocherà al Picco. Saranno circa 5700 i tifosi sugli spalti: 3138 gli abbonati della stagione in B 2019-20 che avranno diritto a prelazione e 2600 biglietti in vendita libera.

LEGGI ANCHE >>> Spezia, Nzola piaceva anche ad una big

nzola spezia
Nzola (Getty Images)