Juventus, il tanto amato bomber si ritira: annuncio a sorpresa – UFFICIALE

Mandzukic si ritira
Juventus, l'ex bomber si ritira (Getty Images)

Uno dei bomber più amati e che ha praticamente visto chiusa la sua esperienza alla Juventus, anche a causa della presenza ingombrante di Cristiano Ronaldo, ha appeso gli scarpini al chiodo. Il saluto commovente, in via del tutto ufficiale, a tutti i suoi tifosi.

Juventus, il bomber saluta: “Mi ritiro, grazie a tutti”

Messaggio commovente da parte dell’ex bomber bianconero, che ha appeso ufficialmente gli scarpini al chiodo. O meglio, li lascia in un prato verde, non indossati. Lo fa in una foto pubblicata sui suoi canali social, mettendosi a nudo in una lettera struggente, in cui dà l’addio al calcio.

Aveva provato a lasciare il panorama della Serie A negli anni scorsi, a causa della concorrenza forte in bianconero, adesso dà l’addio al calcio.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Mario Mandzukic ha annunciato il suo ritiro, il bomber croato non sarà più un giocatore professionista dopo aver cercato squadra e trovata, nell’ultima esperienza da calciatore con la maglia del Milan, senza grandi successi. Arrivato come sostituto di Ibrahimovic, non sembra aver mai inciso in rossonero.

Mandzukic saluta il calcio: i numeri in Serie A dell’ex Juventus

Ha ottenuto numeri importanti con la Juventus e in Serie A, Mario Mandzukic, che oggi ha annunciato il suo ritiro. In Italia ha ottenuto la bellezza di 128 apparizioni in Serie A – campionato nel quale ha giocato più partite – con la maglia di Juve e Milan. Nello stesso campionato ha trovato 31 gol e 11 assist, vincendo con la Juventus trofei importantissimi. 4 Scudetti con la Juve e 3 volte campione di Coppa Italia. La Supercoppa anche, vinta nel 2015/16 e nel 2018/19 con la Juve.

mandzukic al milan
Mandzukic ritiro (Getty Images)

LEGGI ANCHE >>> Infortunio per il campione: salterà Napoli-Juventus

Juventus, l’ex Mandzukic si ritira: la lettera

“Caro piccolo Mario, mentre indossi queste scarpe per la prima volta, non puoi nemmeno immaginare quel che succederà per te. Segnerai gol più importanti e vincerai i più grandi trofei con i più grandi club del calcio. Scriverai la storia dello sport croato. Avrai successo perché avrai intorno a te brave persone: compagni, allenatori, tifosi, la famiglia, agenti e amici che saranno sempre lì con te.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juventus, guai per il campione: multato per oltre 40.000 euro

Soprattutto, avrai successo perché darai sempre tutto. Alla fine, questo è ciò di cui sarai più orgoglioso. Ti sacrificherai molto, ma saprai che ne è valsa la pena a causa di tutti i momenti vissuti. Riconoscerai il momento di ritirarti, di mettere questi scarpini in un armadio e non avrai rimpianti. Il calcio farà sempre parte della tua vita, ma non vedrai l’ora che arrivi un nuovo capitolo. Divertiti! Il tuo grande Mario.

P.S. Se ti capita di giocare contro l’Inghilterra nella Coppa del Mondo, tieniti pronto intorno al 109° minuto”.

Mandzukic si ritira
Mario Mandzukic, ritiro dal calcio (www.gettyimages.it)