Calciomercato Juventus, addio in extremis: ma è pronto il sostituto

calciomercato Juventus Demiral
Demiral, Chiesa, McKennie (www.gettyimages.it)

Il calciomercato della Juventus non sembra voler trovare pace a pochi giorni dal 31 agosto, data che segna la fine del mercato estivo. I bianconeri stanno attraversando un periodo nero in ambito addii, prima Cristiano Ronaldo, indeciso sul suo futuro, ora anche l’altro campione può lasciare. Le big europee sono molto interessate al calciatore.

Calciomercato Juventus, torna il tormentone Axel Witsel

La Juventus vuole Witsel in questo calciomercato. Se McKennie dovesse lasciare i bianconeri, mister Allegri ha già scelto la sua alternativa per il centrocampo.

Witsel
Witsel

La prima volta che Max Allegri venne ad allenare a Torino, l’allenatore italiano era ossessionato dal centrocampista belga, che dallo Zenit decise di andare in Cina, per poi sbarcare al Borussia Dortmund nel 2018.

Tutte le news sul calciomercato italiano e e non solo: CLICCA QUI!

Calciomercato Juventus, Witsel può arrivare, ma ad una condizione

Come riporta Sky, Axel Witsel potrà vestire la maglia della Juventus a partire da questa sessione di calciomercato, ma il centrocampista del BvB potrà sbarcare in Serie A solo in caso di addio di Weston McKennie.

McKennie Juve
Weston McKennie (Getty Images)

Lo statunitense classe ’98 piace a diversi club, soprattutto al Tottenham. Le altre squadre che corteggiano il centrocampista bianconero sono l’Everton e l’Aston Villa.

Il prezzo fissato dalla società di patron Agnelli per Weston McKennie è di circa 30 milioni di euro. Invece, per quanto riguarda la valutazione del giocatore belga, essendo solo un interesse quello della Juventus, al momento non è stato fissato ancora. Ma, comunque dovrebbe aggirarsi attorno ai 10 milioni di euro.

Calciomercato Juventus, tutti i numeri di Axel Witsel

Il motivo per cui Witsel è quasi sempre stato collegato alla Juventus nelle sessioni passate del calciomercato è la grande qualità del giocatore e la fisicità.

calciomercato inter origi
Origi De Bruyne Witsel (Getty Images)

Il belga nasce come mediano e all’occorrenza ha dimostrato che sa ricoprire anche il ruolo di difensore centrale, il giocatore si è messo in luce nello Zenit San Pietroburgo, con il quale dal 2012 al 2016 ha collezionato 22 gol e 14 assist in 180 presenze.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato, da Madrid in Serie A a suon di milioni: affare in 72 ore

In Bundesliga, con il Borussia Dortmund, nella scorsa stagione ha confermato tutte le sue potenzialità, in quanto in 22 presenze ha segnato una rete. Buono è stato anche il rendimento con la sua Nazionale ad Euro 2020, in 4 presenze non ha realizzato alcun gol, ma è arrivato fino ai quarti di finale.