Milan, Pioli contro Donnarumma: “Mi godo il fenomeno Maignan, siamo più forti”

Stefano Pioli
Stefano Pioli (Getty Images)

Buona la prima per il Milan di Stefano Pioli che espugna Marassi contro la Sampdoria di Roberto D’Aversa. I rossoneri si sono imposti per 0-1 con il primo gol del nuovo numero 10, Brahim Diaz e si piazzano in testa alla classifica con i primi 3 punti stagionali.

Milan, Pioli: “Giroud fenomenale, è un leader”

Stefano Pioli ha analizzato la vittoria del suo Milan ai microfoni di DAZN.

“Ci sono tante situazioni che possiamo migliorare e sulle quali dovremmo trovare dei vantaggi in più. Mi è piaciuta la prestazione di squadra, mi è piaciuto l’atteggiamento compatto”.

Giroud?Chi ha giocato meno l’anno scorso ha giocato almeno 20 partite e sono tutti dei titolari. Mi sono piaciuti molto Tonali, Brahim, Saelemaekers e tutti gli altri. Devono continuare a giocare e ad allenarsi così. Olivier è un campione in campo e fuori. E’ uno di quei calciatori che ci dà spessore e che fanno la squadra, insieme a Kjaer e Ibrahimovic. Ha fatto un’ottima partita anche se non è riuscito a segnare”.

LEGGI ANCHE >>> Sampdoria-Milan, Pioli batte D’Aversa: gli highlights

Calciomercato Milan, rinnovo Stefano Pioli
Milan Stefano Pioli (Getty Images)

Pioli: “Maignan non fa rimpiangere Donnarumma”

Maignan?Il portiere era l’uomo con cui costruire superiorità numerica stasera. Sapevamo che ci avrebbero pressato alto e volevamo sfruttare le caratteristiche di Mike. Potevamo farlo con Leao ma non ci siamo riusciti. Ormai molti club ci conoscono e dobbiamo trovare anche altri modi di giocare per non farci ingarbugliare dagli altri allenatori. Maignan è un ottimo portiere, si sta inserendo molto bene e spero farà ancora meglio”.

Maignan e Brahim non fanno rimpiangere Donnarumma e Calhanoglu?Noi non rimpiangiamo nessuno. Abbiamo ringraziato tutti e voltato pagina. La cosa bella è che sono in un club con tantissime motivazioni. Sappiamo che arriveranno le difficoltà ma siamo pronti ad affrontarle“.

LEGGI ANCHE >>> Milan, addio immediato negli ultimi giorni: le ultime

Milan Pioli
Pioli Milan (Getty Images)

Milan, Pioli: “Siamo più forti del passato”

Milan più forte dell’anno scorso? Abbiamo lavorato insieme e ci conosciamo, siamo più forti del passato perché siamo cresciuti insieme. E’ inevitabile che siamo più forti perché abbiamo affrontato un grande percorso di crescita insieme”.

Florenzi?Credo che Alessandro sia molto intelligente ed è molto utile al nostro modo di giocare. Può giocare anche da trequartista in un centrocampo a 3, o da terzino. Ha giocato ad altissimi livelli e ci aiuterà a crescere”.

LEGGI ANCHE >>> Colpo dal PSG: ecco chi sta prendendo il Milan

Milan, Pioli
Stefano Pioli (Getty Images)