Vlahovic, che fai? Serbo al bivio, restare o accettare una big (FOCUS)

Dusan Vlahovic
Dusan Vlahovic (Getty Images)

Il calciomercato europeo continua a proseguire in maniera spedita fino a fine agosto, quando si tireranno finalmente le somme di questa intensa sessione estiva. Intanto anche in Serie A c’è parecchio movimento, con uno dei giocatori più chiacchierati di questo periodo, Dusan Vlahovic. Quale sarà il futuro del bomber serbo?

Futuro Vlahovic: perchè restare alla Fiorentina?

Dusan Vlahovic
Dusan Vlahovic (Getty Images)

Un mercato sicuramente molto intenso per la Fiorentina, intenzionata a ripartire alla grande dopo una scorsa stagione piuttosto opaca. Tra gli obiettivi societari c’è sicuramente quello di blindare i gioielli in rosa, su tutti Dusan Vlahovic. Il bomber serbo si è reso protagonista di un campionato da ben 21 gol, trascinando la sua squadra a suon di reti e prestazioni verso una salvezza abbastanza larga. Le big interessate si sono subito fatte avanti, e intanto per Commisso e dirigenza è iniziato un tira e molla piuttosto faticoso. Ma perchè Vlahovic dovrebbe restare in viola? Sicuramente a Firenze è il più coccolato, è in un ambiente in cui si è integrato alla grande, ha già fatto benissimo in Serie A, e soprattutto grandi novità potrebbe arrivare sull’ingaggio. Attualmente l’attaccante percepisce meno di 1 milione, ma potrebbe presto arrivare a guadagnare quasi 3, per quello che sarebbe uno stipendio quasi mai visto dalle parti di Firenze. Inoltre un altro anno di “gavetta” in Italia gli farebbe più che bene in vista di un ulteriori salto di qualità futuro.

Tutte le news sul calciomercato italiano e e non solo: CLICCA QUI!

Calciomercato: Vlahovic in una big, ecco la squadra ideale

Calciomercato Vlahovic tottenham
Calciomercato Vlahovic (Getty Images)

Dusan Vlahovic è ad un bivio: restare alla Fiorentina o accettare in caso la proposta di una grande big. Al momento le più interessate all’attaccante sono sicuramente Atletico Madrid e Tottenham, con il Manchester City più defilato. I Citizens fin qui hanno soltanto sondato il terreno, e fino a questo momento non possono essere considerato il club in pole. Situazione diversa per i Colchoneros e per gli Spurs, da tempo su Vlahovic. La squadra ideale quale sarebbe? Sicuramente l’Atletico è una pista suggestiva, soprattutto in un’idea di gioco come quella di Simeone che metterebbe il serbo alle spalle di Luis Suarez. Al Tottenham invece lo scenario è ancora da chiarire, con Kane che non è partito, e che senza dubbio sarà ancora il titolare fisso in caso non dovesse arrivare un’offerta consona.

LEGGI ANCHE: Milan, Ibrahimovic vs Giroud: chi deve giocare titolare? (FOCUS)

POTREBBE INTERESSARTI: Inter, il prescelto è Zapata: saprà sostituire Lukaku? (FOCUS S&G)