Calciomercato Roma, Mourinho: “Ecco cosa manca”

calciomercato roma
Tiago Pinto e Mourinho (Getty Images)

Il nuovo allenatore della Roma Mourinho ha fatto il punto della situazione sul calciomercato. Il mister ha appena concluso la conferenza stampa prima della partita di domani, la quale vedrà impegnato il club giallorosso contro la Fiorentina alle 20:45.

La squadra toscana è temuta dallo Special One non solo per il suo gioco di qualità, ma sopratutto per via della grinta portata dal nuovo tecnico della Viola.

Calciomercato Roma, Mourinho spiega cosa serve alla squadra

Il calciomercato della Roma per Mourinho è andato abbastanza bene in linea di massima, tuttavia il mister ha espresso alcune delle sue scontentezze durante la conferenza stampa appena conclusa: “Apprezzo lo sforzo fatto dalla società, nonostante le due perdite importanti che abbiamo subito – facendo riferimento a Pedro e Dzeko –, è stato un mercato davvero reattivo. Ma purtroppo non è arrivato qualche giocatore che io ritenevo molto importante”.

calciomercato milan sorloth
Mourinho e Dzeko (Getty Images)

Il Mister del club giallorosso ha espresso anche la fiducia che ha nella sua squadre e, quindi, anche dei neo arrivati. Per Roma – Fiorentina sono stati venduti 25.000 biglietti e a tal proposito l’allenatore portoghese ha detto la sua sulla mancanza del tifo e degli stadi pieni a causa dell’emergenza sanitaria e dichiara: ” Questo è un club che ha una tifoseria straordinaria, la conosco bene ai tempi dell’Inter. Contro il Trabzonspor, in Turchia, è stato confermato ancora una volta quanto conta il tifo per le squadre. Si spera che si possa tornare con gli stadi pieni al più presto, la formula perfetta è: passione + tifosi”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato: no Juve e Roma, Pjanic in Italia cambia maglia

Calciomercato Roma, Mourinho: “La qualità dei campi italiani condizionano molto”

Oltre al calciomercato della Roma, José Mourinho si è espresso su un particolare tecnico non di poco conto, dopo la domanda di un giornalista in questa conferenza stampa appena terminata.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Roma: l’annuncio di Mourinho sul mercato

roma infortunio Smalling
Roma, infortunio e tegola per Mourinho (Getty Images)

Si è parlato dello stato dei campi di gioco italiani ed ecco cosa ha detto lo Special One: “È chiaro, se penso ai campi inglesi, il livello dei campi da gioco è molto alto, ma questo è dovuto al clima, che in Italia non aiuta. Non nascondo che un buon manto d’erba fa la sua differenza per la qualità del calcio che si porta in scena, ma non mi sento di attribuire la colpa di alcuni errori, o infortuni, come quello di Smalling a questo fattore”. 

Calciomercato Roma, Mourinho svela cosa fare adesso

Il calciomercato terminerà a fine mese, mancano pochi giorni, e Mourinho ha svelato quale sarà il prossimo colpo, non proprio attinente al mercato in realtà.

“Ecco cosa mi manca: i 3 punti di domani. È l’unica cosa a cui penso per ora. Domani sarà convocato Tammy Abraham, lui è stato un grande colpo, che ci serviva per coprire un addio importante. Il ragazzo è pronto, ha fatto bene con il Chelsea, quindi contro la Fiorentina ci sarà”.

Abraham
Abraham

Infine, il mister ha fatto sapere cosa pensa dell’addio di Alessandro Florenzi: “Gli auguro il meglio, avevamo parlato una volta e mi aveva spiegato la sua volontà di andare al Milan. Spero sia felice a Milano, ma spero anche che arriveranno dietro di noi a fine anno”.