Mondiali 2022, cambia l’Italia di Mancini: rivoluzione totale con i giovani

calciomercato milan berardi
calciomercato milan berardi (www.gettyimages.it)

Si avvicinano i Mondiali 2022 e l’Italia di Mancini dopo i festeggiamenti già metterà nel mirino quella data per arrivare preparati al meglio possibile.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Pallone d’Oro 2021, i candidati italiani

Italia, Donnarumma il fulcro del futuro e dei Mondiali 2022

L’Italia ora non si nasconde più e torna a guardare in alto con ambizione dopo la vittoria di Euro 2020. Adesso l’Italia di Mancini si concentra sui Mondiali 2022 già e lo farà puntando su calciatori chiave. Si parte dalla spina d’orsale di questa Nazionale che non può che essere l’MVP di Euro 2020 Gigio Donnarumma, protagonista assoluto in positivo. Ora avrà ancora un anno per crescere e mettersi in mostra a Parigi con il PSG e con l’ambizione di vincere la Champions League. Intanto, l’Italia ha mostrato il suo punto di forza l’unione del gruppo e non dei singoli, per questo Donnarumma sarà solo uno dei tanti talenti su cui Mancini punterà.

Italia Donnarumma
Italia Donnarumma (Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Rissa Italia Inghilterra pre partita

Rosa Italia Mondiali 2022, Mancini ha tanti giovani

In porta è possibile che Salvatore Sirigu faccia spazio ad Alessio Cragno per i Mondiali del 2022 nella rosa dell’Italia, anche se Mancini punta tanto sull’esperto portiere per fare gruppo. Quindi ad oggi sarà ballottaggio tra Cragno e Meret come capitato per Euro2020. In difesa si può rivedere Romagnoli e ci saranno Chiellini e Bonucci ancora salvo sorprese. Lovato, Calafiori, Frabotta e Rovella le possibili sorprese che si possono mettere in mostra quest’anno, così come Tonali a centrocampo. In attacco, invece, occhi puntati tutti su Kean, Scamacca e Raspadori, con Belotti e Immobile che non possono restare a guardare.

chiesa italia
Italia, le condizioni di Chiesa (Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Italia, le parole di Bonucci

Italia, il futuro anche con Zaniolo e Pellegrini

Tanti i nomi per il futuro dell’Italia che ha visto assenti due calciatori importantissimi per Euro2020 su cui Roberto Mancini conta molto come Nicolò Zaniolo e Lorenzo Pellegrini. Per i Mondiali 2022 Pellegrini e Zaniolo faranno sicuramente parte della rosa dell’Italia di Mancini che punterà su i due calciatori della Roma che non hanno partecipato agli Europei soltanto a causa di due infortuni.

Roma Zaniolo
Roma Zaniolo