Calciomercato Juventus, assalto alla stella degli Europei: i dettagli

calciomercato juventus renato sanches
calciomercato juventus renato sanches

La Juventus è alla ricerca di un colpo di grande livello per il prossimo mercato: secondo i ben informati, sta per lasciare la sua squadra attuale.

Juventus, per Renato Sanches c’è anche il Barcellona

Seguito dalla Juventus, Renato Sanches l’ultimo giocatore ad entrare nella lista dei futuri giocatori del Barça. Secondo Le10Sport, medium specializzato in questioni di mercato, il club blaugrana sarebbe interessato al centrocampista portoghese, giocatore rappresentato da Jorge Mendes.

Anche il Tottenham è molto interessato a firmare il portoghese e sembra il posto migliore per prenderlo, dal momento che non hanno i limiti finanziari del club del Barça. Il buon rapporto tra Laporta e Alemany con Jorge Mendes può giocare a favore del Barça, ma i catalani non possono permettersi un investimento milionario quest’estate.

Renato Sanches Juventus
Renato Sanches Juventus (Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Arriva il sì da Barcellona: Juve in agguato

Juventus, i dettagli dell’affare Sanches

La Juventus però, almeno per il momento, può continuare a sognare Sanches. Pare che il Barça abbia le stesse difficoltà economiche dei bianconeri (se non più grandi). E dal canto suo il Lille aspira a ottenere circa 70 milioni di euro, il doppio di quello che hanno pagato per lui. L’affare potrebbe diventare più fattibile in caso di uno scambio, giocatore per  giocatore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Addio Juve: l’Europeo ha complicato tutto

Ma questo vale sia per la Juve che per il Barcellona, ragion per cui la lotta si fa sempre più serrata. Dal punto di vista dello stipendio non ci sono problemi, anche se va detto che 5,6 milioni di euro all’anno non sono pochi, soprattutto nel mercato di oggi.

Renato Sanches juve
Calciomercato Renato Sanches juve (Getty Images)

Juventus, “l’altalena” di Renato Sanches

La Juventus con Renato Sanches ha messo gli occhi su un giocatore rinato. A Lille dopo non essere riuscito a trionfare al Bayern Monaco, si è trasformato in un vero e proprio crack.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, la decisione sull’addio

Dopo gli esordi al Benfica, in Germania la sua progressione si è bloccata e dopo un prestito allo Swansea è stato trasferito al Lille, con cui è stato proclamato campione di Ligue1 e ha persino ripreso titolarità nella Nazionale portoghese, con la quale ha brillato nell’Europeo di questa estate.