Calciomercato Juventus, annuncio definitivo: “Vado all’estero”

Bufofn Ronaldo
Gianluigi Buffon e Cristiano Ronaldo (www.gettyimages.it)

Calciomercato Juventus, basta Italia. Per lui si profila un ritorno all’estero: lo ha dichiarato lo stesso calciatore in un’intervista rilasciata al quotidiano ‘GQ‘. I tifosi bianconeri sono pronti a salutarlo nelle prossime settimane.

Calciomercato Buffon Benfica
Calciomercato Buffon Benfica (Getty Images)

Juventus, Buffon con le valigie in mano

Calciomercato Juventus, Gianluigi Buffon non rimarrà in bianconero. La sua seconda esperienza con la ‘Vecchia Signora’ terminerà il prossimo 30 giugno, giorno in cui il suo contratto scadrà. E’ stato lo stesso calciatore a non voler rinnovare il proprio accordo con la società. Nemmeno il ritorno di Massimiliano Allegri gli ha fatto cambiare idea: l’estremo difensore è pronto a lasciare il club e addirittura l’Italia per la seconda volta (dopo un anno vissuto in Francia con il Paris Saint Germain). Il suo futuro potrebbe essere in Portogallo, dove il Benfica è pronto ad accoglierlo a braccia aperte.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, esonerato Pirlo: UFFICIALE il grande ritorno

Juventus, Buffon parla del suo futuro

Calciomercato Juventus, queste le parole di Gigi Buffon: “Ancora devo pensare a dove andrò a giocare, non ne ho la minima idea. Di sicuro non in Italia: l’esperienza di Parigi, anche se solo per un anno, mi ha fatto crescere come persona e mi ha arricchito calcisticamente ed umanamente. Ho chiesto al mio procuratore di non prendere offerte che arrivano dal Nord Europa: non è nei miei programmi trasferirmi lì”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, addio UFFICIALE: “Grazie di tutto!”

Calciomercato Juventus Douglas Costa
Calciomercato Juventus (Getty Images)

Esclusa la possibilità di un ritorno a Parma

Per Gianluigi Buffon si era parlato, addirittura, di un romantico ritorno al Parma. Furono proprio i ducali a lanciarlo nel mondo del calcio e a farlo esordire quando non aveva compiuto neanche diciotto anni. Sui gialloblù ci ha tenuto a precisare una cosa: “Della loro dirigenza non ho sentito nessuno. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus: c’è un problema tra Allegri e Dybala

Non so nemmeno se continuerò a giocare, ho detto che mi prenderò 20 giorni di tempo per pensarci e riflettere. In Italia avrei giocato solamente con loro e con la Juve, ma se volessi misurarmi in un altro team sceglierei di andare all’estero“.