Calciomercato Fiorentina: Ribery svela il suo futuro

Serie A, formazioni ufficiali: Ribery titolare
Serie A, formazioni ufficiali: Ribery titolare (Getty Images)

Frank Ribery rimarrà alla Fiorentina? Il futuro dell’attaccante francese resa in bilico ma il calciatore ha parlato oggi del suo futuro.

Calciomercato Fiorentina: Ribery svela il suo futuro

Franck Ribery, attaccante della Fiorentina, ha parlato durante l’evento benefico della Partita del Cuore anche del suo futuro e non solo:

Partita?  «È sempre un piacere giocare a calcio, mi sento un bambino e sono contento di dare una mano a tante persone. Toni in attacco? Ho giocato con Toni quasi tre anni, è sempre il numero uno».

Futuro? «Amo l’Italia e la Fiorentina, spero di trovare una soluzione e restare. Vogliodire grazie ad Allegri per le belle parole e accogliere Gattuso, è una scelta che fa bene a città e società. È un grande campione e un grande allenatore. Anche se nel 2006 mi ha dato un grande dispiacere in campo».

Serie A, formazioni ufficiali: Ribery titolare
Serie A, formazioni ufficiali: Ribery titolare (Getty Images)

Mercato Fiorentina: Ribery resta ma servono giovani

La Fiorentina ripartirà dai giovani. Rino Gattuso spera di trattenere a Firenze le giovani stelle presenti in organico come Gaetano Castrivilli, Martinez Quarta, Nikola Milenkovic e soprattutto Dusan Vlahovic. 

Ma Gattuso dovrà decidere anche cosa fare con i calciatori di esperienza che il mercato potrebbe portare via senza un rinnovo come Fank Ribery e Josè Callejon ad esempio.

Ribery fiorentina
Calciomercato Ribery (Getty Images)

Commisso rassicura su Gattuso

Dopo l’annuncio di Rino Gattuso e le parole di Ribery, anche Commisso ha parlato dell’arrivo a Firenze di Rino Gattuso:

 “Sono molto felice di poter annunciare a tutto il popolo viola che Gennaro Gattuso sarà il prossimo allenatore della Fiorentina. Sono convinto che Gattuso, tecnico giovane, ma già con una grande esperienza che darà un grande mano grazie alla sua carriera professionale e umana. Queste devono rappresentare per il club una garanzia importante di determinazione, competenza e voglia di vincere. Serve dire grazie soprattutto alla Dirigenza per il loro lavoro di squadra e l’impegno profuso che hanno permesso, a soli pochi giorni dalla fine della stagione, di riuscire a portare a casa una trattativa complicata per questo Club che ha voluto fortemente Rino Gattuso in panchina per la prossima stagione”.

Consigli Fantacalcio 27a giornata
Franck Ribery (Getty Images)