Juventus, De Luca critica Agnelli: arriva la dura frecciata sulla Superlega

ultime napoli de luca
de luca de laurentiis napoli campania

Un momento delicatissimo per la Juventus, da una parte impegnata in un agguerrito scontro per arrivare in Champions League, dall’altro per scrollarsi di dosso le ultime vicende relative alla Superlega. Il presidente bianconero Andrea Agnelli ha ricevuto molte accuse in questi ultimi giorni, e l’ultima frecciata è del Governatore della Regione Campania, De Luca. Parole critiche nei confronti di Agnelli, e che vanno a rimarcare una scelta sbagliata secondo le sue opinioni, e che potevano avere ripercussioni ben più gravi.

Juventus: De Luca, arriva la frecciata ad Agnelli

Dimissioni Agnelli
Andrea Agnelli (www.gettyimages.it)

Il Governatore De Luca ha voluto lanciare una dura frecciata nei confronti del presidente della Juventus, Andrea Agnelli. Queste le sue parole rilasciate in diretta Facebook:

Volevo fare una battuta su Andrea Agnelli. Diciamo che Dio c’è. E’ difficile immaginare un dirigente sportivo capace di fare un tale disastro e un attimo di masochismo così grande per la squadra che dirige. Questa sua azione la potremmo paragonare ad una Fiat di qualche anno fa, un vero disastro: la Duna”

LEGGI ANCHE: Superlega, niente passo indietro: ecco quanto pagherà di penale chi è uscito

Ultime Juventus: Agnelli e i bianconeri nei guai

Juventus dimissioni Agnelli
Juventus, Andrea Agnelli (Getty Images)

Il progetto Superlega è in declino, e adesso per la Juventus potrebbero però arrivare delle sanzioni molto gravi per il “tradimento” verso l’UEFA. Il presidente dell’organisimo principale, ovvero Ceferin, ha infatti ricordato di come potrebbero esserci delle ripercussioni per quanto riguarda le squadre partecipanti al progetto. Niente Champions League? Non è da escludere, a meno che non si ritorni sui propri passi e si valutino conseguenze meno gravi. Ad oggi la Vecchia Signora rischia grosso, e lo stesso vale per il Milan, altra italiana coinvolta.

LEGGI: Superlega, Ceferin minaccia Juventus e Milan: “Niente Champions..”

Juventus-Superlega: Paratici incalza

La Juventus fa ancora parte del progetto Superlega, e domenica, prima della partita della tra bianconeri e Parma, il direttore sporitivo Paratici ha voluto ribadire la bontà dell’iniziativa, credendo ancora nei valori di quanto discusso ultimamente. Insomma, la sensazione è che il discorso non sia ancora chiuso..

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Superlega, Consiglio della UEFA: la decisione sulle penalità ai 12 club