Europei, pubblico negli stadi: il Governo dà il suo ok. Gravina esulta: “L’Italia c’è”

Stadio (www.gettyimages.it)

Europei, si lavora per riportare il pubblico negli stadi in vista della prossima edizione del campionato che si svolgerà agli inizi di giugno. Il nuovo sottosegretario allo sport, l’ex campionessa olimpica Valentina Vezzali, ha scritto una lettera al numero uno della Federazione Italiana Giuoco Calcio, Gabriele Gravina: il Governo ha dato il suo ‘ok’.

Valentina Vezzali
Valentina Vezzali (www.gettyimages.it)

Europei, pubblico negli stadi: c’è l’ok del Governo

Europei, pubblico negli stadi: arrivano buone notizie dal Governo. A giugno, in vista del campionato in cui sarà impegnata anche la nostra Nazionale, si potrà riassaporare un po’ di “normalità”. Il sottosegretario allo Sport, Valentina Vezzali, ha scritto una lettera a Gabriele Gravina della FIGC nella quale ha ufficializzato il tutto.

Lo stadio Olimpico di Roma è stato scelto come impianto sportivo che ospiterà alcune partite della competizione: e dire che negli ultimi giorni si erano perse quasi del tutto le speranze di una possibile riapertura, anche solo per il 25% del pubblico.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Europei, annuncio UFFICIALE dell’Uefa: “Riaprono gli stadi”

Europei, pubblico negli stadi: le parole della Vezzali a Gravina

Europei, pubblico negli stadi. Queste le parole della Vezzali a Gravina: “Rinnoviamo formalmente l’impegno per lo svolgimento della manifestazione in Italia, garantendo la partecipazione al pubblico per il 25% della capienza dello stadio Olimpico“. Ricordiamo che la “casa” della Roma e della Lazio ospiterà la partita inaugurale del torneo: a sfidarsi saranno gli “azzurri” di Roberto Mancini e la Turchia di Senol Gunes.

LEGGI ANCHE >>> Europei, niente pubblico negli stadi: arriva il veto del CTS

Gravina
Gabriele Gravina (www.gettyimages.it)

Europei, esulta Gravina: “Ottima notizia

Europei, il Governo dà l’ok per il ritorno negli stadi al pubblico. Gabriele Gravina è entusiasta di questa notizia e ha rivelato all’Ansa: “L’Italia e Roma ci sono. E’ una splendida notizia che inoltreremo subito alla UEFA. E’ un grande messaggio quello che ci è appena arrivato, siamo speranzosi e fiduciosi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Europei 2021: clamorosa decisione, si giocherà in un Paese unico

L’Italia sta ancora lottando contro la pandemia, ma tutti stiamo lavorando per poter ripartire in sicurezza. Ci tengo a ringraziare il Premier Mario Draghi ed il suo Governo, ma soprattutto la Vezzali che ci ha aiutato moltissimo“.