Europei, annuncio UFFICIALE dell’Uefa: “Riaprono gli stadi”

Europei tifosi stadio
Europeo 2021, ritornano i tifosi allo stadio (Getty Images)

Arriva l’annuncio ufficiale dell’Uefa sulla riapertura degli stadi. Novità importanti anche legati alla città di Roma, c’è il comunicato apparso sul sito della federazione.

Europei, riaprono gli stadi: l’Uefa annuncia la riapertura

E’ la notizia che aspettavano i tifosi, riaprono gli stadi in vista di Euro 2021. In estate, gli stadi di Europa riapriranno le porte, escludendo in via definitiva l’idea di uno stadio senza rumore, scenario vissuto nel corso degli ultimi 365 giorni e dell’ultima stagione calcistica.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Europei, pubblico negli stadi: arriva il veto del CTS

Per quel che riguarda gli stadi in Europa, l’Uefa ha fatto diverse precisazioni, indicando proprio con precisione, gli stadi dai quali ci sarebbero già stati il via libera. Invece, per lo stadio di Olimpico di Roma, è stata fissata una scadenza.

Europei, il comunicato ufficiale dell’Uefa

L’Uefa, attraverso il proprio sito ufficiale, ha annunciato la riapertura degli stadi per i tifosi. Ecco quanto annunciato, nel dettaglio, da parte della massima federazione europea: L’Uefa annuncia che ci sarà il ritorno dei tifosi allo stadio per gli Europei. All’interno delle sedi si ritroveranno i tifosi. Al momento, otto paesi ospitanti hanno confermato le capienze negli stadi in base alla proiezione di un miglioramento della situazione sanitaria di ogni rispettiva Nazione, in vista di giugno e luglio”. 

Europei Tifosi stadio
Europei, i tifosi possono tornare allo stadio (Getty Images)

LEGGI ANCHE >>> Europei 2021: clamorosa decisione, ecco dove si giocherà

Europei, ecco quali stadi riaccoglieranno i tifosi

Come rivelato dalla stessa Uefa, gli stadi che riabbracciano i tifosi, sono diversi. In vista degli Europei, c’è da capire cosa succederà con lo stadio Olimpico di Roma perché, come riferito dall’Uefa, l’Italia avrà tempo fino al 19 aprile per fornire i propri piani. Le decisioni per le partite da disputare nella stessa città, verranno poi prese in quella stessa data. Il discorso riguarda anche per Monaco, Bilbao e Dublino. Lo stadio che avrà più tifosi sarà quello di San Pietroburgo, con una capienza di ben 50% di tifosi all’interno dello stesso impianto, rapportato alla sua capienza totale. Lo stadio di Budapest, punta ad essere pieno, senza rinunce. Amsterdam, Bucarest, Glasgows e Copenaghen, invece, proveranno ad ospitare il 25% della capienza totale. Londra, invece, poco meno.

stadio olimpico roma
Stadio Olimpico (Getty Images)