Calciomercato Milan, non solo Insigne: rischio beffa per l’Inter

insigne napoli ultime
Lorenzo Insigne

Ieri a Casa Milan è avvenuto un incontro con l’agente di Lorenzo Insigne: anche un altro degli  assistiti di Vincenzo Pisacane è interessato dai rumour di mercato…

Milan, incontro con Pisacane: si parla anche di Danilo D’Ambrosio

A rivelare le ultime di mercato in casa Milan è Raisport: c’è anche Danilo D’Ambrosio sul taccuino di Maldini e Massara. Il difensore nerazzurro è da sempre uno dei preferiti di Stefano Pioli e benché sia da anni abituato a giocare in una difesa a 3, potrebbe adattarsi a giocare sia da centrale che da terzino nella linea a 4 del tecnico di Parma.

ultime danilo d'ambrosio
Danilo D’Ambrosio (www.gettyimages.it)

POTREBBE INTERESSARTI  ANCHE >>> Milan, i dettagli del possibile affare Insigne

L’incontro di ieri pomeriggio col suo agente Vincenzo Pisacane aveva fatto pensare ad un assalto a Lorenzo Insigne: possibile che anche il frattese piaccia ai rossoneri, ma per parametri tecnici e soprattutto economici, D’Ambrosio potrebbe rientrare molto più agevolmente nei piani del Diavolo.

Milan-D’Ambrosio, i dettagli dell’affare

Classe ’88, Danilo D’Ambrosio è anche lui in scadenza di contratto con l’Inter. Al momento di rinnovo non se ne parla e per questo il suo agente sta verificando le possibilità di un cambio di maglia. Il suo stipendio da 2 milioni netti all’anno è abbordabile ed anzi, con un contratto quadriennale o quinquennale potrebbe essere addirittura spalmato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Milan, pronto il colpo dall’Atalanta

Per questo motivo, nonostante Maldini stia puntando molto sul ringiovanimento della squadra, potrebbe al tempo stesso considerare l’ipotesi D’Ambrosio per il suo Milan. Già con l’arrivo di Ibrahimovic infatti è apparso chiaro come i giovani talenti possono far bene da subito se e solo se affiancati da profili più esperti.

Calciomercato Milan, i numeri di D’Ambrosio quest’anno

Il Milan è su D’Ambrosio: diamo un’occhiata alle sue statistiche. Anche quest’anno il difensore napoletano non è stato un titolare dell’Inter, ma non ha mai mancato di far sentire il suo peso specifico quando chiamato in causa.

Soprattutto all’inizio di questa stagione ha trovato spesso la via del gol (le sue vittime sono state Fiorentina, Genoa e Cagliari). All’inizio del 2021 si è infortunato al legamento collaterale e da allora è cominciato un periodo sfortunato che l’ha visto poco presente in campo.