Calciomercato Milan: pronti 100 milioni

Calciomercato Milan
Paolo Maldini (www.gettyimages.it)

Il Milan pronto ad investire sul calciomercato. Il club rossonero potrebbe spendere parecchio nel corso del prossimo mercato

Calciomercato Milan: pronti 100 milioni senza FPF

Il Milan ora può investire. Se negli ultimi anni la strategia dei rossoneri sul calciomercato è stata condizionata anche dal FPF, ora le cose potrebbero cambiare.

Come riportato dalla GDS, infatti, ben presto si dirà addio al Tas, e al braccio di ferro con l’Uefa dei tempi magri. Il progetto di riforma del Fair Play Finanziario cambia il percorso del club rossonero, ormai da quattro anni in apnea, per rincorrere il pareggio di bilancio. Le spese dissennate della proprietà cinese avevano lasciato strascichi a Milanello e l’a.d. Marco Fassone per attenuare le punizioni di Nyon aveva spalmato il debito negli anni.

Con  l’ingresso di Elliott i rossoneri hanno cambiato strategia ma non potevano investire molto dopo la rinuncia all’Europa League nel 2019 (dopo il verdetto del Tas) ed il settlement agreement che, comunque, ha comportato degli impegni significativi in termini di riduzione dei costi.

Calciomercato Milan Maldini
Paolo Maldini (Getty Images)

Ultime Milan: dopo il Covid si investe

Con la crisi dovuta al Covid il bilancio ora è negativo con un rosso di 194,6 milioni. Ma l’indebitamento è sceso a poco più di 100 milioni. La strada è ancora lunga, ma l’inversione di marcia è buona.
Così l’a.d. Ivan Gazidis esce all’improvviso dalle retrovie del calcio europeo. Se fossero rimaste le regole ideate ai tempi di Platini, ora la società rossonera dovrebbe rincorrere un disavanzo di 30 milioni nel triennio mentre adesso le cose cambieranno ed il club potrebbe arrivare ad investire anche 100 milioni tra qualificazione in Champions, cessioni e allegerimento degli stipendi.

 

Per il futuro del calcio europeo, intanto, si parla di tetto degli stipendi o di una tassa aggiuntiva per chi spende sul mercato oltre una certa cifra (luxury tax).

Calciomercato Milan Hysaj
Paolo Maldini (Getty Images)

Milan: prospettive importanti

Intanto il  lavoro degli ultimi tempi ha già portato benefici importanti nella gestione, anche in prospettiva. Con il ritorno in Champions l’aumento dei ricavi sarà molto improtante. A questo andrà aggiunto anche  la valorizzazione dei giovani, insieme all’investimento sullo stadio. Nel mezzo l’azienda cresce così come il marchio con l’arrivo di Ibrahimovic. Tutti questi fattori potrebbero portare nei prossimi anni grossi investimenti anche sul mercato.

calciomercato milan Gazidis
Ivan Gazidis e Paolo Maldini (www.gettyimages.it)