Calciomercato Milan, altro che rinnovo per Calhanoglu: “Galatasaray? Perché no?”

Hakan Calhanoglu (www.gettyimages.it)

Calciomercato Milan, Hakan Calhanoglu allontana un possibile rinnovo con i rossoneri, visto che nel suo futuro ci potrebbe essere il Galatasaray. Il turco è sempre stato un tifoso, sin da quando era bambino, dei ‘Los Leones‘.

Hakan Calhanoglu (www.gettyimages.it)

Calciomercato Milan, Calhanoglu allontana il rinnovo?

Calciomercato Milan, Hakan Calhanoglu continua a rimandare il possibile rinnovo. Il fantasista turco (che ieri sera ha chiuso il match con un grande gol dalla distanza contro la Fiorentina per 3-2), potrebbe non prolungare il suo accordo con il Diavolo, in scadenza alla fine di giugno di quest’anno.

Il campionato ora è fermo: si dà lo spazio alle Nazionali. E’ stato convocato dalla sua Turchia per le prossime tre gare importanti per le qualificazioni alla Coppa del Mondo del 2022: le avversarie sono l’Olanda, la Norvegia e la Lettonia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Milan, Donnarumma non rinnova: pronto il piano B

Calciomercato Milan, il sogno segreto di Calhanoglu

Calciomercato Milan, Calhanoglu dopo la vittoria di ieri sera ha raggiunto il ritiro della sua nazionale. Una volta arrivato all’aeroporto di Istanbul ha risposto alle domande dei giornalisti che lo stavano aspettando che riguardavano principalmente il suo futuro.

Nel prossimo futuro incontri con la dirigenza, per un possibile prolungamento dell’accordo, ancora non sono stati fissati. Paolo Maldini e Ivan Gazidis non sono solamente alle prese con la sua situazione ma anche a quella di Zlatan Ibrahimovic, di Gianluigi Donnarumma e Alessio Romagnoli (anche loro in scadenza alla fine di giugno).

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan: colpo dall’Atalanta, l’ultimissima

Hakan Calhanoglu (www.gettyimages.it)

Calciomercato Milan, Calhanoglu: “Sogno il Galatasaray

Calciomercato Milan, nel futuro di Calhanoglu c’è il Galatasaray? Il numero 10 rossonero è sempre stato un tifoso sfegatato del team allenato da Fatih Terim, vecchia conoscenza del calcio italiano ed ex allenatore proprio dei rossoneri. Queste sono alcune delle sue parole che ha rilasciato ai giornalisti una volta atterrato in Turchia: “Il mio tatuaggio? Raffigura quello di un leone, proprio come il simbolo del Galatasaray.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Milan, Brahim Diaz annunia il suo futuro

Se il mio sogno è quello di giocare con loro? Perché no? Nel calcio mai dire mai“. Da Via Aldo Rossi di certo non hanno preso bene queste sue dichiarazioni.