Milan, insulti di Pioli a Solskjaer: “Good team un ca…, co…..”

Milan Pioli
Pioli (Getty Images)

Milan, non è passata inosservata la frase di Stefano Pioli. Il tecnico del Milan al termine della gara contro il Manchester United si è lasciato andare ad un commento infelice nei confronti dell’allenatore ospite.

Notizie Milan, insulti di Pioli a Solskjaer: “Good team un ca…, co…..”

Uno scambio di battute tutt’altro che amichevole a fine gara tra Pioli ed il collega sulla panchina del Manchester: altro che stile inglese. Pioli per la prima volta in stagione si è lasciato andare ad un gesto di rabbia sintomo che un certo nervosismo comincia a serpeggiare in casa rossonera.

Dopo la rabbia di Donnarumma, lo sfogo social di Theo Hernandez ed il rosso di Rebic durante la gara contro il Napoli, anche contro il Manchester United il Milan si è lasciato un po’ troppo andare senza accettare la sconfitta.

Tutto è successo a fine partita a bordo campo quando c’è stato uno scambio di battute tra l’allenatore del Milan, Stefano Pioli e quello del Manchester United, Ole Gunnar Solskjaer che già nel corso della partita avevano avuto modo di battibeccare durante a gara.

A Manchester la colpa era stata di un pallone finito verso la panchina dei Red Devils e nascosto ad arte per perdere tempo dal tecnico norvegese.

Milan Pioli
Milan, Stefano Pioli (Getty Images)

Cosa ha detto Pioli a Solckjaer?

A fine gara di nuovo Pioli ha incrociato il tecnico del Manchester prima di prendere la via degli spogliatoi e alla battuta onesta di Solskjaer “Siete una buona squadra”, Pioli ha risposto i mal modo: “good team un ca…, somaro. Good team tua sorella, cogl…”.

Milan, Stefano Pioli (www.gettyimages.it)

Ultime Milan: provvedimento per Pioli?

Di sicuro il rammarico a fine gara è stato tanto per Pioli dopo l’eliminazione immeritata causata da una grande giocata di PogbaSicuramente la rabbia per l’eliminazione ha influito sul comportamento dell’allenatore rossonero, ma la caduta di stile che è stata immortalata dalle telecamere, difficilmente passerà inosservata in seno alla UEFA. L’organo europeo potrebbe anche multare l’allenatore o squalificarlo per le prossime gare europee del Milan, che si augura siano in Champions League.

Milan Pioli
Milan Pioli (Getty Images)