Milan, Pioli: “Dispiace, ecco perchè siamo usciti”

Milan Pioli
Pioli (Getty Images)

Stefano Pioli, tecnico del Milan, ha parlato nel corso di un’intervista concessa a Sky Sport dopo la gara di Europa League di questa sera.

Intervista a Pioli dopo Milan-Manchester United

“E’ una delusione importante, dispiace perchè nelle due partite abbiamo giocato da grande squadra. Dovevamo segnare questa sera, peccato, abbiamo fatto tanto per arrivare fino a qui, non siamo riusciti a fare meglio. Sono una squadra molto forte, che lo scorso anno sono arrivati in semifinale, contro il PSG ha fatto bene ed ha battuto il City. Credo che i meriti nostri ci sono stati tutti, nei due gol che abbiamo subito ci sono stati nostri demeriti e non loro qualità. Noi un gol lo dovevamo segnare. Dopo diventa difficile rimproverare qualcosa dopo una prestazione del genere. Hanno dato tutti e volevamo passare e andare avanti, dispiace molto. Ora dobbiamo riprenderci in campionato”.

Pioli a Sky dopo il Manchester

“Infortuni? E’ chiaro che mi auguravo di arrivare a queste due sfide in maniera diversa, loro hanno fatto giocare tutti i migliori che avevano io volevo fare lo stesso, siamo in un momento un po’ delicato. Almeno i cambi potevano darci una mano, con Rebic e Leao potevamo essere più competitivo. E’ mancato poco e quel poco dobbiamo trovarlo con il lavoro. Siamo giovani ma non è un’alibi. Questa partita ci farà crescere ancora. Le nostre due partite confermano la nostra crescita. Dispiace tanto”.

Pioli nel post-partita

“Ansia Champions League? Ansia no, ma difficoltà sì ma lo sapevamo già. Sapevamo che il campionato era difficile, le prime sette squadre sono molto forti. Noi siamo cresciuti ma ora abbiamo la possibilità di dimostrare la nostra crescita. Ora avremo la possibilità di sfruttare le settimane piene. Non sarà un obiettivo facile da raggiungere ma possiamo farlo.

Primo tempo di Manchester? Certo che potevamo fare meglio, rimpiangere il gol a Kessie ma di quel gol si può parlare. Anche questa sera nel primo tempo abbiamo rischiato poco e non abbiamo sfruttato le occasione anche se ne abbiamo avuto la possibilità. La loro linea difensiva non era messa bene e purtroppo non siamo riusciti a passare” 

Milan Pioli
Milan, Stefano Pioli (Getty Images)