Calciomercato Milan, rinnovo Ibrahimovic: le parole dello svedese

Milan Zlatan Ibrahimovic
Calciomercato Milan, rinnovo Zlatan Ibrahimovic

Il rinnovo di Zlatan Ibrahimovic con il Milan sembra essere solo questione di tempo. Lo svedese ha cambiato, in positivo, gli obiettivi del club rossonero che potrebbe optare per un nuovo contratto come primo colpo del prossimo calciomercato.

Calciomercato Milan, rinnovo Ibrahimovic: le sue parole

Quando passo un giorno senza il Milan è come un giorno senza i miei figli” – con queste parole Zlatan Ibrahimovic ha giurato amore eterno al Milan. L’attaccante svedese sta vivendo l’ennesima stagione ad alti livelli e, con lui, anche la squadra di Stefano Pioli. Presto sarà decretato anche il suo futuro, visto l’accordo in scadenza a giugno.

Zlatan Ibrahimovic a breve potrebbe firmare il rinnovo di contratto con il Milan. E’ ciò che vuole lo svedese e anche la società, anche se c’è ancora da discutere sull’ingaggio e vari dettagli.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, Donnarumma nella big europea? Le ultime

Milan
Calciomercato Milan, rinnovo Ibrahimovic

Calciomercato Milan, rinnovo Ibrahimovic: “Se Maldini vuole…”

Ospitea a Sanremo e poi a Che Tempo Che Fa, trasmissione condotta da Fabio Fazio con Luciana Littizzetto. Zlatan Ibrahimovic ha parlato del suo possibile rinnovo di contratto con il Milan.

Mi sento un leader. Il Milan è l’unica squadra che mi ha emozionato. Voglio essere la loro guida. Mi manca la squadra, mi manca il mister, mi manca il Milan. Sono uno di loro è casa mia”.

Rinnovo con il Milan? “Vediamo, vediamo. Dipende da Paolo Maldini. Se lui vuole, io ci sono…”.

Scudetto?Io sono venuto al Milan per vincere, quindi tutto è possibile. L’Inter è davanti ma hanno una partita difficile, mentre noi avremo l’Europa League. Vediamo cosa succederà“.

LEGG ANCHE >>> Calciomercato Milan, Maldini riporta un campione in Serie A

milan news
Milan

Calciomercato Milan, rinnovo di Ibrahimovic a cifre ridotte

Il rinnovo di Zlatan Ibrahimovic con il Milan sembra essere la priorità del club. Al netto di qualche infortunio muscolare normalissimo per le partite molto ravvicinate, lo svedese ha dimostrato di essere ancora fondamentale per la rosa di Pioli.

Il futuro di Ibra sarà ancora al Milan, ma a quali cifre? Sicuramente più basse di quelle attuali, vista l’età e la volontà del club di abbassare sensibilmente il monte ingaggi.

Ibrahimovic
Ibrahimovic