Calciomercato Milan, Mirante può arrivare a parametro zero: le ultime

Milan
Milan

Calciomercato Milan, Antonio Mirante è pronto ad arrivare a parametro zero la prossima stagione. La dirigenza rossonera lo può prelevare dalla Roma alla fine del suo contratto. Potrebbe essere lui il vice di Gianluigi Donnarumma, nel caso in cui l’estremo difensore della Nazionale italiana dovesse prolungare l’accordo con i ‘diavoli’.

Logo Milan
Logo Milan

Calciomercato Milan, Mirante gratis?

Calciomercato Milan, Antonio Mirante può arrivare gratis dalla Roma. Dopo aver iniziato la stagione da titolare con i giallorossi, si è nuovamente accomodato in panchina per fare posto allo spagnolo Pau Lopez. Il club di Dan Friedkin non gli ha offerto ancora il rinnovo del contratto (a questo punto non è detto nemmeno che lo faccia) ed è libero di accordarsi con altre società.

A riportare questa notizia è il ‘Corriere dello Sport‘. I rossoneri stanno seriamente pensando a lui per il ruolo di vice Gianluigi Donnarumma. Quest’ultimo, però, non ha ancora trovato l’accordo con la sua società per continuare il rapporto di lavoro. Nelle prossime settimane sono previsti nuovi incontri con il suo agente, Mino Raiola.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Milan, Pioli: “Altro infortunio? Stiamo provando a recuperarlo”

Calciomercato Milan, suggestione Mirante a parametro zero

Calciomercato Milan, Antonio Mirante può finire in rossonero a parametro zero. Il trentasettenne nativo di Castellammare di Stabia, ha intenzione di continuare la sua carriera calcistica in Serie A. In passato era stato accostato anche alla Juventus: per lui si sarebbe trattato di un ritorno visto che è cresciuto nelle giovanili del team bianconero.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan: obiettivo dal Real Madrid, ma l’affare dipende da Zidane

San Siro
Stadio San Siro

Calciomercato Milan, le statistiche di Mirante

Calciomercato Milan, ecco le statistiche di Antonio Mirante in questa stagione: per undici volte è sceso in campo ed ha incassato diciannove reti, mentre in quattro occasioni ha lasciato la porta inviolata.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Milan, colpo Zaccagni: così la beffa al Napoli

Nella sua carriera ha giocato in Serie B con la maglia del Crotone. In Serie A è il Siena a dargli fiducia e a farlo esordire. La Juventus (nell’anno in cui è stata in cadetteria) lo riporta alla base, salvo poi venderlo la stagione successiva alla Sampdoria. Parma, Bologna e appunto Roma le altre squadre in cui ha militato.