Fiorentina, infortunio per Kouamé: condizioni e tempi di recupero

Fiorentina Kouame
Calciomercato Fiorentina Kouame (Getty Images)

Infortunio per Christian Kouamé: l’attaccante della Fiorentina va verso una stop che lo terrà lontano dai campi per molte partite. Tegola per mister Prandelli, che negli ultimi tempi aveva preso ad utilizzarlo con una certa frequenza.

Fiorentina, stop per Kouamé: i dettagli

Attraverso un comunicato ufficiale, la Fiorentina ha reso noti i dettagli dell’infortunio occorso a Christian Kouamé. Nella nota diffusa dal club, si apprende come nel corso dell’allenamento dello scorso mercoledì, l’attaccante è stato costretto ad abbandonare il campo a causa di un risentimento muscolare ai flessori della coscia sinistra.

Fiorentina Christian Kouame
Fiorentina, Christian Kouame (Getty Images)

Gli esami svolti questa mattina hanno evidenziato una lesione di primo grado al bicipite femorale: a tal proposito il giocatore ha già iniziato il percorso di cure e sarà costantemente valutato nei prossimi giorni.

LEGGI ANCHE >>> Fiorentina, si pensa a Cristiano Giuntoli

Fiorentina, i tempi di recupero Kouamé

La Fiorentina non ha chiarito quali saranno i tempi di recupero per Christian Kouamé. Tuttavia la casistica medica può tornare utile e darci un’idea di massima su quando potremo rivedere in campo l’attaccante nativo della Costa D’Avorio. Per problemi come questo lo stop può variare dalle 2 alle 4 settimane: l’attaccante potrebbe mancare dalla distinta almeno per 4-5 partite.

ultime fiorentina kouame
Christian Kouamé (www.gettyimages.it)

Sicuramente salterà la sfida di domenica contro l’Udinese, con ogni probabilità anche quelle che vedranno la Fiorentina contrapporsi a Roma, Parma e Benevento. La speranza è di ritrovare l’ex Genoa per la partita contro il Milan, prevista per il prossimo 21 marzo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Le ultime sull’arrivo di Sarri alla Fiorentina

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Addio Fiorentina: va al Manchester United

Fiorentina, i numeri di Kouamé

Un vero peccato l’ennesimo infortunio occorso a Kouamé. L’attaccante classe ’97 stava trovando ultimamente continuità d’impiego e pian piano ritrovando lo smalto dei tempi del Genoa: dopo tanta panchina, nelle ultime partite di campionato era partito titolare.

Quest’anno con la maglia della Viola, tra Serie A e Coppa Italia, ha messo insieme 25 presenze totali, senza però disputare mai per intero le gare. Soprattutto con Iachini i suoi spazi erano davvero limitati: anche per questo si spiega il suo magro bottino raccolto finora, con solo 2 gol all’attivo.