Napoli, addio Insigne? Arriva la confessione

Calciomercato Napoli Insigne
Napoli, Lorenzo Insigne (Getty Images)

Vincenzo Pisacane, agente di Lorenzo Insigne, ha parlato del futuro del capitano del Napoli nel corso di un’intervista concessa a Canale 21.

Intervista all’agente di Insigne sul rinnovo

 

“Parlarne in questo momento del suo contratto dico che sarebbe inopportuno e non farebbe il bene né di Lorenzo né del Napoli. Credo sia giusto finire il campionato e rimanere focalizzati su quelli che sono i suoi obiettivi e quelli della squadra. In fondo il contratto è in scadenza nel 2022, non c’è tutta questa fretta: fosse scaduto nel 2021 allora ci sarebbe stato da preoccuparsi. Se sogna di chiudere la carriera del Napoli? Chiedetelo a sua moglie, io non dormo con lui e non so cosa sogni”.

Insigne
Napoli, infortunio per Lorenzo Insigne a poche ore dalla sfida contro l’Atalanta (www.gettyimages.it)

 

Ultime Napoli: l’agente di Insigne sul momento complicato

“Non credo che possa dipendere da una sola persona il gioco del Napoli. Visti i tanti infortuni penso sia normale che in questa situazione si prepari una gara diversa dalle altre. Il calendario che prevede una partita ogni 3 giorni rende tutto più difficile. Se tu togli a una squadra 6-7 titolari mettendo in campo chi non è nemmeno abituato a reggere i  90 minuti è un problema. Chi non scende in campo da troppo tempo fa fatica, qualsiasi club andrebbe in difficoltà. Ora come dopo ogni sconfitta sono tutti contro Gattuso, parleranno di squadra arrendevole eccetera, ma sfido chiunque a giocare con una rosa così messa”.

Consigli Fantacalcio 19a giornata
Consigli Fantacalcio, Insigne a caccia di riscatto (Getty Images)

 

Ultime Napoli: l’agente di Insigne su Gattuso

  “A nessuno fa piacere perdere, questo è normale, ma qui nessuno è contro l’allenatore. In squadra tutti sanno che sono in momento complicato che non dipende da Gattuso, a  questa rosa  quando erano tutti a disposizione ha offerto un ottimo calcio. Spero lo stia capendo anche la società, forse per questo si continua con Gattuso in panchina. Nella testa del presidente credo stiano frullando tante idee, ma non è stupido e sa bene che la colpa non è dell’allenatore. Il presidente è perfettamente consapevole di tutti i problemi che sta affrontando la squadra in un campionato del genere”.

Insigne? “Non sono preoccupato che il valore di Insigne possa calare di fronte alla situazione attuale, non è questo il problema. Ciò che conta adesso è recuperare tutti gli infortunati. Non ha giocato perchè aveva qualche problema”.

napoli infortunio insigne
Napoli, Insigne si allena in gruppo (Getty Images)