Lahm controcorrente sui gay: “Se lo siete nel calcio, non dichiaratevi”

Philipp Lahm
Philipp Lahm (getty Images)

Si accende la polemica attorno a Philipp Lahm e alla sua frase sui gay. In Germania si sono accesi i riflettori sulla leggenda tedesca, che ha voluto esprimere un proprio concetto, in merito agli omosessuali nel mondo del calcio.

Lahm e la frase sui gay: si accende la polemica

Philippe Lahm lancia l’appello ai gay. Ha acceso non poche polemiche sui social la frase che ha utilizzato l’ex campione del Mondo, Philipp Lahm, in merito agli omosessuali che ancora non hanno fatto coming out nel mondo del calcio. Li mette in guardia l’ex esterno del Bayern Monaco, parlandone proprio in merito all’argomento. Un’opinione che divide completamente il web in due. C’è chi gli dà ragione, dando atto alle ragioni per cui Lahm si esprime così e chi invece trova il messaggio discriminatorio. Di seguito, le sue parole.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Agoumé nel mirino del Bayern Monaco: le ultime

Lahm e l’appello ai gay nel calcio: “Non dichiaratevi”

La dichiarazione sui gay, da parte di Philipp Lahm, fa discutere. Le parole dell’ex campione tedesco, sono queste: “Qualcuno può avere in mente di dichiarare i propri gusti sessuali. Se qualcuno dovesse appunto chiedermi un consiglio in merito alla questione, gli suggerirei di consultarsi con una persona di fiducia, per capire quale strada percorrere. Io non gli consiglierei di farlo. Nel calcio, è un tema ancora oggi molto delicato. Non gli consiglierei di parlarne con un suo compagno”.

Philipp Lahm
Philipp Lahm (getty Images)

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan: colpo dal Bayern Monaco, l’ultimissima

Lahm consiglia: “Siete gay? Non dichiaratevi”. Il motivo e la polemica

Ha parlato della categoria dei calciatori gay, Philipp Lahm. Un tema molto delicato, con la sua opinione che ha creato non poche polemiche in Germania e nel mondo del calcio stesso. Ecco le sue parole: “Immaginate negli stadi, sarebbe oggetto di insulti, frasi offensive e discriminatorie. Attualmente, in Bundesliga, esistono poche chance di osare con successo con un passo simile, senza uscirne con danni personali”. La critica dunque è per la Bundesliga, una presa di posizione da parte di Lahm. Le polemiche, ogni caso, non si sono placate.

Lahm frase sui gay
Lahm e l’appello ai gay (getty Images)