Juventus, Pirlo: “Morata è svenuto dopo la partita. E’ andato tutto male”

Juventus Pirlo
Juventus, Pirlo (Getty Images)

La Juventus di Andrea Pirlo gioca male e perde contro il Porto nell’andata degli ottavi di finale di Champions League. Al ritorno (tra tre settimane) servirà una mezza impresa ai bianconeri per superare il turno.

Porto-Juventus, l’analisi di Andrea Pirlo

La Juve di Andrea Pirlo sbatte contro il muro del Porto e perde in trasferta. Errori grossolani e clamorosi per la rosa bianconera che non ha scampo di fronte alla cinicità degli attaccanti di Séergio Conceição.

Ai microfoni di Sky Sport, Andrea Pirlo ha analizzato la brutta e pesante sconfitta della sua Juventus.

L’approccio è diventato sbagliato dopo il primo minuto. E’ normale che se prendi gol così vengono a mancare le sicurezze che non dovrebbero mai mancare in un ottavo di finale. Poi i ragazzi si sono abbattuti e sapevamo che la partita sarebbe stata questa. Dal punto di vista fisico erano molto presenti. Noi sentivamo molta stanchezza viste tutte le partite che giochiamo. Quando giochi un ottavo di finale devi stare concentrato, per fortuna ha segnato Chiesa. Adesso ci concentreremo sul ritorno”.

Porto-Juventus, Pirlo perde e rischia: la sintesi del match

Juventus Pirlo
Juventus, Andrea Pirlo (Getty Images)

Juventus, Pirlo: “Infortunio Chiellini, vi spiego”

La sconfitta della Juventus lascia l’amaro in bocca ad Andrea Pirlo. Il tecnico bianconero, ai microfoni di Sky Sport,

Infortunio Chiellini, Morata e de Ligt?Chiellini ha avuto un risentimento al polpaccio, de Ligt un crampo che è passato e Morata non stava bene prima della partita e sta uguale ora. Siamo incerottati ma dobbiamo cercare di recuperare”.

Kulusevski?Morata non stava bene, non è al meglio da qualche giorno. E’ entrato nel momento del bisogno e alla fine della partita è svenuto. Per questo ha giocato Kulusevski. La partita che dovevamo fare non era questa e gli abbiamo dato l’opportunità di fare ciò che volevano”.

Difficoltà in profondità?L’avevamo preparata proprio per cercare la profondità ma siamo stati poco lucidi nel capire il gioco e nella velocità. Loro chiudevano bene con le due linee e il movimento della palla era molto lento. Non siamo riusciti a capire i momenti della partita”

Juventus, Pirlo perde Morata? Le ultime notizie

Juve Pirlo
Juve Pirlo (Getty Images)

Juventus, Pirlo: “Gara servita su un piatto d’argento”

Infine Andrea Pirlo ha parlato della difficoltà della Juventus di affrontare la gara d’andata degli ottavi di finale.

Esterni?L’avevamo preparata con il gioco sugli esterni e coi terzini che dovevano allargarsi. Poi quando ti metti in mezzo con 11 giocatori dietro la linea della palla, diventa difficile“.

Terzo anno di fila in difficoltà agli ottavi d’andata. Perché?Io parlo solo della partita di questa sera. Non era l’atteggiamento che volevamo imporre alla gara. Poi quando vai sotto dopo 1 minuto diventa tutto difficile. Sapevamo si sarebbero chiusi molto bene. Gliel’abbiamo messa su un piatto d’argento e ci hanno puniti”.

Juventus, nuovo trequartista a giugno? Tutti gli aggiornamenti

Pirlo Juventus
Andrea Pirlo (www.gettyimages.it)