Verona, Juric: “Infortunio Colley? Valutiamo domani. Lasagna come Milito”

Juric Verona
Ivan Juric (www.gettyimanges.it)

Il Verona di Ivan Juric batte il Parma 2-1 al Bentegodi nel posticipo del lunedì sera del 22esimo turno di Serie A.

Verona-Parma, l’analisi di Ivan Juric

Ivan Juric e il suo Verona vincono 2-1 contro il Parma. I padroni di casa tornano a vincere in Serie A dopo la sciagurata sconfitta di domenica scorsa contro l’Udinese e salgono a quota 33 punti in classifica. Ivan Juric ha analizzato la vittoria del suo Verona ai microfoni di Sky Sport.

Non era facile ribaltare la partita. Prendere gol subito e dopo due sconfitte consecutive poteva mettere ko i ragazzi. Sono molto contento questa sera per concentrazione, voglia di far bene, e per bel gioco. Penso che abbiamo corso bene e nel modo giusto: non li abbiamo mai fatti giocare e subendo poco contro attaccanti fortissimi”.

Verona-Parma 2-1: Juric torna a vincere. La sintesi del match

Verona, Ivan Juric (www.gettyimages.it)

Verona, Juric: “Infortunio Colley? Domani valutiamo”

Ai microfoni di Sky Sport, Ivan Juric allenatore del Verona, ha parlato dell’infortunio di Colley e del ko di Kalinic.

Squadra con tante opzioni per variare? C’era un periodo dove abbiamo fatto molto bene, poi siamo calati in fase difensiva. Oggi abbiamo fatto bene nello scambio dei calciatori ed è stato utile per mettere in difficoltà le difese avversarie italiane”.

Infortunio Colley?Lui di solito esagera un pio’ e spero non sia nulla di grave. Qualcosa c’è sicuramente ma spero nulla di grave dopo gli esami di domani. Poi ieri abbiamo perso anche Kalinic e anche per lui spero di recuperarlo al più presto”.

Quanto è importante Juric per il Verona?Noi (con il presidente, ndr.) stiamo bene sempre. Poi litighiamo spesso sui soldi o sul mercato ma va benissimo così. Siamo cresciuti in maniera incredibile come società e alla fine ci siamo solo io e il direttore sportivo a gestire la rosa. Non si intromette nessuno”.

LEGGI ANCHE >>> Verona, Juric felice dei nuovi innesti: ecco le sue parole

ultime verona juric
Verona, Juric (www.gettyimages.it)

Verona, Juric: “Lasagna come Milito”

Infine Ivan Juric ha parlato dell’apporto di Kevin Lasagna alla rosa del Verona. Il neo-acquisto è andato vicino al primo gol in maglia gialloblù e il tecnico è molto felice del suo arrivo.

A prescindere oggi doveva giocare lui. Secondo me è molto bravo e ha tantissimi margini di miglioramento nello sfruttare la sua velocità. Poteva fare anche gol, è molto generoso. E’ venuto con grande voglia e sta aiutando tantissimo. Poche volte ho visto cose che fa lui, forse l’ho visto in Milito”.

Dimarco?La qualità che mi piace di più è il modo in cui calcia. Gli dico sempre che deve fare qualche metro in meno e sfruttare di più il suo piede“.

Ilic?Deve crescere ma è un straordinario. Ha tutto per diventare grande, deve crescere fisicamente e pecca nei vari tocchi della palla“.

Gasperini?Molto bravo nel saper gestire i movimenti di calciatori già fortissimi come Ilicic, Gomez e Muriel. Noi abbiamo fatto molti miglioramenti con Zaccagni, Barak e altri ma vogliamo crescere ancora“.

LEGGI ANCHE >>> Verona, il tecnico non è felicissimo delle prestazioni dei suoi

Milan-Verona Juric
Ivan Juric (Getty Images)