Parma, D’Aversa: “Zirkzee? Non avrebbe mai giocato con la rosa al completo”

Sampdoria Inter Roberto D'aversa
Sampdoria Roberto D'aversa (Getty Images)

Il Verona di Ivan Juric batte il Parma di Roberto D’Aversa 2-1 al Bentegodi nel posticipo del lunedì sera del 22esimo turno di Serie A.

Verona-Parma, l’analisi di Roberto D’Aversa

Il Parma di Roberto D’Aversa continua a perdere. Contro il Verona, al Bentegodi, i crociati non riescono ad alzare la china e vedono sempre più lontana la zona salvezza. Il tecnico del club parmigiano, Roberto D’Aversa, a Sky Sport ha analizzato la cocente sconfitta di questa sera.

Era importante fare una buona partita e avevamo iniziato bene. Poi la posizione in classifica fa il resto e ci mette paura. Il primo gol ce lo siamo segnati da soli e l’altro l’abbiamo preso da corner. Una squadra che deve salvarsi deve essere brava a tenersi stretto il vantaggio quando riesce a farlo”.

Verona-Parma 2-1: Juric torna a vincere. La sintesi del match

Parma D'Aversa infortunio Pellè
Parma, Roberto D’Aversa (www.gettyimages.it)

Parma, D’Aversa: “Serve determinazione”

Roberto D’Aversa, allenatore del Parma, a Sky Sport, ha parlato della lotta salvezza che si fa sempre più complicata.

Difficoltà dovuta a cosa?L’unica partita in cui si è fatto male è stato il derby con il Bologna. Nelle altre ci sono state ottime prestazioni, così come c’è stata la voglia di fare ottime prestazioni e fare qualcosa di importante. Noi dobbiamo ritrovare lo spirito Parma che consiste nel far capire alle squadre avversarie che stanno affrontando una squadra importante. Abbiamo perso per paura, l’ho detto ai ragazzi e nel calcio moderno non ce lo possiamo permettere”.

Cosa serve per crescere? “Bisogna ragionare su quello che si fa durante la settimana e si deve portarlo in campo. Forse serve un risultato positivo per curare la paura. Non possiamo farci massacrare con tagli, caviglie gonfie e botte. Noi andiamo in campo per salvarci ma serve tanta determinazione in più”.

LEGGI ANCHE >>> Parma, D’Aversa perde già il suo pupillo: le ultime

Roberto D’Aversa (www.gettyimages.it)

Parma, D’Aversa: “Gervinho può fare meglio”

Infine Roberto D’Aversa, tecnico del Parma, ha parlato dell’assenza di gol. Il club è a meno della metà dei gol della scorsa stagione a questo punto della stagione.

Il cambio di Cornelius è stato costretto dalle condizioni fisiche e dal minutaggio. Penso che la partita l’ho persa quando è uscito lui. Gervinho può far meglio, poteva concretizzare meglio ma è pur sempre il capocannoniere della stagione. Zirkzee non sarebbe neppure entrato se ci fosse stata la rosa al completo. Non mi va di fare paragoni con la passata stagione né dare le colpe ai singoli”.

LEGGI ANCHE >>> Parma, D’Aversa su Pellè: “Difficile vederlo in campo”

Parma D'Aversa
Parma, Roberto D’Aversa (www.gettyimages.it)