Milan: rinnovo Donnarumma e Calhanoglu, ecco cosa c’è sotto

calciomercato donnarumma psg visite
calciomercato donnarumma psg visite mediche (Getty Images)

Il Milan ora è spaventato. Da 10 giorni Gigio Donnarumma e Hakan Calhanoglu sono liberi di firmare con un altro club che non sia il Milan.

Mercato Milan: rinnovo Donnarumma e Calhanoglu, rossoneri spaventati?

Ancora niente rinnovo per il portiere Gianluigi Donnarumma ed il numero dieci Hakan Calhanoglu. I due calciatori a giugno vedranno esaurirsi i loro contratti e potranno accasarsi a zero in un altro club.

Perderli ora sarebbe una disdetta enorme per il Milan. I due sono esplosi in maniere definitiva e ora potrebbe diventare il simbolo...di un altro club.

Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (Getty Images)

Ultime Milan: tensione alta per i rinnovi

Come riportato da TS,  più passino i giorni e più la tensione, almeno nei tifosi, sale poiché Donnarumma e Calhanoglu sono visti come due pedine fondamentali per la squadra allenata da Stefano Pioli. E come dar torto a questa osservazione, visto che è il campo a confermarlo. Gigio è un portiere che porta punti con le sue parate mentre il turco ormai è il pilastro della manovra offensiva milanista. Per rinnovare i loro contratti il Milan ora deve fare uno sforzo economico importante e questo ad oggi rappresenta un problema.

Quanto chiedono Donnarumma e Calhanoglu per rinnovare?

Le richieste di entrambi i calciatori sono alte, anche se in questi mesi sono calati.

Calhanoglu oggi percepisce 2.5 milioni mentre Donnarumma 6 (più uno al fratello). Le voci dei 10 milioni chiesti da Raiola per il contratto di Gigio erano reali ma adesso l’agente italo-olandese sa bene che in periodo di covid nessuno gli offrirà tale cifra. Calhanoglu aveva sparato alto, con 7 milioni adesso scesi a 5 contro i 4 proposti dal Milan.

A Donnarumma ora sono stati proposti 7,5 più bonus per cinque anni. Numeri importanti, che ancora non soddisfano del tutto gli entourage dei giocatori.

Il Milan spera in un unico fattore per non perdere i due calciatori a zero: sia Donnarumma sia Calhanoglu hanno espresso la loro volontà di voler continuare con il Milan. Tuttavia se bussasse alla porta un club importante, pronto ad accontentare i procuratori, non è detto che i calciatori restino a Milano. Ora che gli agenti sono liberi di trattate, tutto potrebbe succedere anche l’affondo a sorpresa di un’altra big italiana.Raiola Donnarumma Milan