Roma, Fonseca sul caso Dzeko: “Ora basta speculazioni. Su Mkhitaryan invece…”

Calciomercato Roma Musso
Roma, Paulo Fonseca (www.gettyimages.it)

Roma, la conferenza stampa di Fonseca e le voci sul caso Dzeko. Le ultime da Trigoria, in vista della sfida contro l’Hellas Verona.

Roma, Fonseca in conferenza: “Ora non parlo più di Dzeko”

Ha parlato in conferenza stampa il tecnico della Roma, Paulo Fonseca. Diversi i temi alla stampa, molto caldi, alla vigilia del match contro il Verona. Su tutti, il caso Dzeko. Ma prima, Fonseca annuncia qualche novità di formazione: “Non ci sarà Mirante, non è lui il titolare di domani. Per quel che riguarda Mkhitaryan vi dico che ci sarà, sin dall’inizio”.

Sul caso Dzeko: “Non parlo. Io capisco la curiosità che avete, ma questo è un tema di cui non ho voglia di parlare, almeno per ora. Settimana prossima vediamo, ci sono state tante speculazioni sulla situazione ed io non ho voglia di continuare. L’unica cosa di cui dobbiamo parlare e a cui dobbiamo pensare, è la gara di domani. Il caso Dzeko destabilizza il gruppo? No comment, anche su chi sarà il capitano”. 

LEGGI ANCHE >>> Roma, Fonseca: “Bisogna rispettare questa società. Dzeko? Non ne parlo più”

Roma, le parole di Fonseca in conferenza

Diversi temi quelli per Fonseca e la Roma, in conferenza stampa. Il tecnico parla anche di mercato, e in particolare di Stephan El Shaarawy: “Si adatterà al nostro sistema di gioco, conosce bene questo club e il calcio italiano. Ha caratteristiche utili per dare una mano alla squadra. Un’altra cosa che mi piace del ragazzo è che ha fatto di tutto per tornare qui, ha voluto la Roma con tutto sé stesso. Da allenatore, è una cosa meravigliosa. Lui ama la Roma”. 

Roma conferenza Fonseca
Roma, Paulo Fonseca (Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Roma, esonero Fonseca: oggi la decisione

Roma, Fonseca in conferenza sui giovani e sulle scelte

Fonseca, in conferenza stampa, parla anche dei giovani della Roma: “Carles Perez è un calciatore giovane, non dimentichiamolo. E’ un calciatore in crescita, ha fatto bene con lo Spezia e ha l’appoggio di tutti noi. Continuerà a lavorare, farà bene. Per quello che riguarda Borja Mayoral, io dico che è molto soddisfacente quello che sta facendo. Lavora per la squadra e questo è quello che voglio da lui. In questo momento ha un ruolo importante e non va dimenticato neppure per lui che è un giovane calciatore. Avere numeri importanti non è facile a questa età. Per Marash Kumbulla dico che avrà le sue occasioni. Titolare domani? Possibile”.

Roma conferenza Fonseca
Roma conferenza Fonseca (Getty Images)