Bologna-Milan, Pioli: “Con Ibra capitolo chiuso, ecco Rebic e Mandzukic”

Milan Pioli
Pioli (Getty Images)

Stefano Pioli in conferenza stampa alla vigilia di Bologna-Milan. L’allenatore dei rossoneri parla dopo la sconfitta subita in rimonta nel derby di Milano, dove il Milan ha perso per 2-1 nel recupero. Un derby molto acceso, dove sono arrivati al faccia e faccia e quasi alle mani Ibrahimovic e Lukaku dopo un duro battibecco in campo. Stefano Pioli ha voluto rispondere alle accuse di Ibrahimovic dove è stato identificato come razzista in campo per alcune offese rivolte all’ex compagno ai tempi del Manchester United Romelu Lukaku.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Milan, cessione Castillejo

Milan, Pioli in conferenza pre Bologna

Stefano Pioli parla in conferenza stampa alla vigilia di Milan-Bologna. L’allenatore del Milan ha trattato diversi tempi, come quello del caso Ibra e degli infortuni degli ultimi calciatori andati ko. Poi anche dichiarazioni sul nuovo arrivato Tomori. Pioli carica la squadra in vista di Bologna-Milan, dove dovranno arrivare tre punti per ripartire e difendere il primo posto in campionato.

Milan convocati
Milan Stefano Pioli (Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Milan, colpo Douglas Costa

Milan, caso Ibra: le parole di Pioli

Pioli ha spiegato di aver visto Ibrahimovic più determinato di sempre e che ha visto come lo svedese fosse rimasto dispiaciuto per aver preso la seconda ammonizione nel derby. Ora l’attaccante del Milan è più carico di prima e Pioli è voluto tornare sull’episodio di Inter-Milan con Lukaku, dove ha spiegato che Ibra non ha mai usato parole razziste e che è accaduto un qualcosa in campo che può capitare. Il Milan e Ibra sono sempre uniti nella lotta contro le discriminazioni.

Ibrahimovic Pioli
Ibrahimovic e Pioli (Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Milan News, infortunio Kjaer

Milan, il punto di Pioli sugli infortunati

Diversi calciatori infortunati per il Milan di Pioli, con Brahim Diaz che ha avuto un fastidio muscolare e sarà out per Bologna. Da capire poi i tempi di recupero di Simon Kjaer, che l’allenatore spera di riavere a disposizione il prima possibile. Pioli ha parlato anche delle condizioni di Rebic e Mandzukic che stanno migliorando giorno dopo giorno. L’ultimo arrivato, invece, ha avuto un problema alla caviglia ma è tornato ad allenarsi in gruppo e domani ci sarà per Bologna-Milan.

Kjaer
Kjaer-Milan, prove di rinnovo (Getty Images)