Milan, Ibrahimovic contro i compagni: “Se non marcano Ilicic, è devastante”

Ibrahimovic NBA
Milan, Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)

Il Milan e Zlatan Ibrahimovic non riescono a mostrare la propria forza nella gara contro l’Atalanta. A San Siro finisce 0-3 per i nerazzurri di Gian Piero Gasperini che tengono apertissima la corsa allo Scudetto.

Milan, Ibrahimovic: “Perso a causa delle assenze”

Al termine del match, il bomber del Milan Zlatan Ibrahimovic ha analizzato la dura sconfitta contro l’Atalanta. Ecco le parole dello svedese ai microfoni di Sky Sport.

Cosa non è andato?Oggi sono mancate tante cose. Non voglio avere tante scuse perché in tutte le partite devi entrare in campo per ottenere la vittoria. Oggi non ci siamo riusciti. Ora l’importante è recuperare e pensare alla prossima partita“.

Ridimensionamento?Dopo oltre 30 partite averne perse solo due non è un dramma. Quando mancano tanti giocatori e al loro posto entra chi ha poca esperienza in Serie A, si vede. Non è una scusa. Si lavora e si fanno sacrifici per il futuro. Siamo campioni d’inverno ma non mi dà niente“.

LEGGI ANCHE >>> Milan, Ibrahimovic perde lo Scudetto?

Milan Ibrahimovic
Milan Ibrahimovic (Getty Images)

Milan, Ibrahimovic: “Ilicic? Se nessuno lo marca…”

La stella del Milan Zlatan Ibrahimovic, poi, si è soffermato sul derby di Coppa Italia di martedì sera e sulla grande partita di Josip Ilicic.

Derby?Per fortuna abbiamo la possibilità di giocare di nuovo tra qualche giorno, avremo la possibilità di fare meglio. Ora dobbiamo recuperare e prepararci bene“.

Ilicic?Se gli metti del pressing vero per lui è difficile. Oggi ha avuto tanto spazio, poteva fare anche più gol. Anche per me è uguale. Se nessuno mi fa pressing anche per me è più facile“.

Campioni d’inverno?Siamo a metà percorso. Questo vuol dire che fino ad ora abbiamo fatto bene. Ora è il periodo più difficile con tante partite. Sarà importante stare bene fisicamente“.

LEGGI ANCHE >>> Milan, nessun nuovo rinforzo dopo Mandzukic

ultime milan intervista sky
Ibrahimovic

Milan, Ibrahimovic: “Ero solo. Mandzukic? Non parla mai”

Infine, Zlatan Ibrahimovic ha parlato della fase offensiva del Milan. Da pochi giorni è arrivato anche Mario Mandzukic nello spogliatoio rossonero ma non si è ancora stabilito un grande feeling con il croato.

Poco pericolo in attacco?Nel primo tempo mi sentivo solo, quando mi arriva il pallone uno mi deve stare vicino. Forse è stata colpa del pressing dell’Atalanta ma dobbiamo migliorare“.

Mandzukic?Non parla tanto, si vede. Ho provato a dirgli benvenuto in slavo, in italiano. Pioli gli ha chiesto se voleva dire qualcosa alla squadra e ha detto di no. Dice poche parole, molto serio e concentrato“.

Calciomercato Milan: tutti gli aggiornamenti

milan ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)