Calciomercato Milan: è fatta, le visite mediche e le prime dichiarazioni

visite mediche meitè
visite mediche meitè

Il Milan ha chiuso il primo colpo di mercato. Il calciatore è arrivato a Milano e si sta sottoponendo alle visite mediche.

Calciomercato Milan: è fatta per Meitè

Da ieri sera Soualiho Meité è praticamente un calciatore del Milan, visto il suo arrivo a Milano in serata.

Questa mattina il centrocampista, giunto in prestito oneroso dal Torino, sosterrà le visite mediche per diventare anche sulla carta un calciatore rossonero.

Alle ore 8:15 di questa mattina Meité si è recato presso la clinica ‘La Madonnina’ di Milano per le consuete visite mediche. Il classe ’94 si è recato dallo staff medico dei rossoneri per la prima parte delle visite di rito, i consueti controlli sulle qualità fisico-atletiche del calciatore.

Successivamente Meité dovrebbe andare a Milanello. Il nuovo iter sanitario rossonero prevede che il calciatore debba sottoporsi anche all’idoneità sportiva e probabilmente anche ad un tampone anti-Covid.

“Un giocatore deve farsi trovare sempre pronto, qui per vincere lo scudetto”.

visite mediche meitè
visite mediche meitè

Ultime Milan: quando arriva l’annuncio ufficiale di Meitè?

L’annuncio di Meitè al Milan è previsto per la sera quanto l’ormai ex Toro si recherà presso la sede di Casa Milan, dove sarà accolto dai dirigenti rossoneri per firmare il nuovo contratto. Il centrocampista dovrebbe legarsi al club per 5 stagioni. Ma non è finita perchè a causa della penuria di centrocampisti in casa rossonera, non è da escludere una sua convocazione lunedì per Cagliari-Milan. 

Meitè sarà in organico il sostituto naturale di Frank Kessie, l’ivoriano è diventato determinante nello scacchiere tattico di Stefano Pioli ma non ha una vera e propria alternativa in organico con Tonali spesso costretto a prendere il posto sia di Kessie che di Bennacer.

Soualiho Meitè milan
Soualiho Meitè (Getty Images)

Mercato Milan: ora Mandzukic e Tomori

Intanto il club aspetta di chiudere per Mario Mandzukic in attacco e per il centrale. La trattativa per il croato sembra ben avviata e nel giro di 48 ore l’ex Juve dovrebbe essere in Italia per le visite mediche che, in questo caso, saranno importanti prima della firma.

In difesa, invece, l’infortunio di Simakan ha spinto i rossoneri a guardare ad altri calciatori. In questo momento il nome in pole sembra essere quello di Tomori.

Meitè torino
Calciomercato Torino, Meite (Getty Images)