Inter, infortunio Romelu Lukaku: le condizioni del bomber

Consigli Fantacalcio 33a giornata
Inter, Romelu Lukaku (Getty Images)

Grande domenica per l’Inter di Antonio Conte che vince contro il Crotone ma deve fare i conti con l’infortunio di Romelu Lukaku.

Inter, stop per infortunio per Romelu Lukaku

Una grande gara per i nerazzurri, che iniziano l’anno al meglio, segnando 6 gol contro il Crotone. Va tutto bene (ad esclusione di Vidal, ancora una volta in giornata ‘no’) Lautaro segna una tripletta, e anche l’attaccante belga va in rete. Ma poco dopo aver segnato uno splendido gol, Romelu Lukaku si è accasciato al suolo per infortunio.

inter crotone san siro
Inter-Crotone (www.gettyimages.it)

A quel punto Antonio Conte è stato costretto a rivedere i propri piani, visto che all’inizio doveva essere Lautaro a fare spazio per l’ingresso di Perisic. Ed invece Lukaku si è accasciato al suolo al minuto 84 e, mimando il gesto della botta, ha chiesto il cambio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Cessione obbligata per i nerazzurri: i dettagli

Infortunio Lukaku, il comunicato e le parole di Conte

Poco dopo l’accaduto, è arrivato il comunicato del club nerazzurro, il qualche ha chiarito che si tratta di “contrattura al quadricipite della coscia destra”. Nulla di preoccupante come ha chiarito lo stesso Conte nel post-partita: “A quanto mi hanno detto si tratta di un piccolo affaticamento al quadricipite, vedremo domani se è a rischio per la Sampdoria o meno. Appena ha avvertito questo piccolo problema non dovrebbe essere niente di grave“.

Servirà aspettare quindi gli esami strumentali di domani per capirne di più, ma intanto, stando alle parole dei protagonisti non c’è da aspettarsi il peggio. In ogni caso, il peggio che può succedere, è che Romelu Lukaku salti per infortunio la partita contro la Sampdoria.

ultime notizie inter
Inter gruppo (www.gettyimages.it)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Marotta sui possibili arrivi a gennaio

LEGGI ANCHE >>> Il Real Madrid mette nel mirino un pupillo di Conte

Inter, la stagione di Lukaku

Sicuramente Romelu Lukaku, infortunio a parte, sta vivendo un’ottima stagione. Tra Serie A e Champions League è sceso in campo per 19 volte, segnando 12 reti nella prima competizione e 4 nella seconda. Uno score di tutto rispetto, che se confermato potrebbe portate il bomber a superare facilmente i 30 gol stagionali. Se a questo aggiungiamo i 3 assist serviti in campionato, ci rendiamo facilmente conto come Conte possa fare difficilmente a meno di lui.