Calciomercato Inter, c’è solo una squadra che può prendere Eriksen: il motivo

Inter Eriksen
Calciomercato Inter Eriksen (Getty Images)

Secondo quanto riferisce Sportmediaset, il cerchio si restringe: Eriksen lascia l’Inter in questo calciomercato e c’è solo una pretendente.

Calciomercato Inter, l’affare Eriksen col PSG

Eriksen e l’Inter sono ad un passo dall’addio nel prossimo calciomercato. Alla fine, ha avuto ragione Conte. Marotta l’anno scorso l’ha comprato approfittando che fosse in scadenza di contratto con il Tottenham, ma alla fine si è rivelato un pessimo affare, visto che non ha mai trovato continuità d’impiego e che forse la parola che lo descrive meglio è panchinaro, almeno per quanto riguarda la sua esperienza a Milano.

Inter Eriksen
Calciomercato Inter, addio Eriksen (Getty Images)

Ora però serve vendere e sembra essere rimasto solo il PSG fra i pretendenti. Il motivo è presto detto: l’ingaggio. Attualmente, tra i club interessati, soltanto i parigini possono sobbarcarsi il suo pingue stipendio, che si aggira intorno ai 7 milioni di euro annui. Un’enormità per qualsiasi club italiano, una cifra importante anche in Europa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Offerta da 35 milioni per Eriksen: i dettagli

Eriksen saluta l’Inter, scambio con Paredes

Secondo quanto riferiscono fonti francesi, potrebbe tornare utile uno scambio di prestiti con il PSG. Visto che ad Antonio Conte piace molto Paredes e che l’argentino non sta trovando spazio a Parigi, i due club potrebbero venirsi incontro. Uno scambio Eriksen-Paredes quindi potrebbe fare le fortune nel mercato di Inter e PSG.

Calciomercato Inter Paredes
Leandro Parades (www.gettyimagesit)

Probabilmente non ci sarà spazio per altri discorsi come obblighi o diritti di riscatto: più facilmente, qualora si trovasse l’accordo per il prestito a gennaio, le due squadre poi tornerebbero a parlarne a giugno, dopo aver saggiato l’impatto nella squadra del nuovo arrivo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Piace Rovella: i dettagli dell’affare

LEGGI PURE >>> Occhi sull’Arsenal: ai nerazzurri piace lo spagnolo

Inter, l’esperienza di Eriksen è una delusione

Quest’anno è sceso in campo per 12 volte tra Serie A e Champions League: ma Eriksen ha giocato per l’Inter soltanto 373 minuti. Sono diventate addirittura emblematiche le sue facce al momento di entrare in campo soltanto per alcuni scampoli di partita.

Non che la scorsa stagione sia andata meglio: in 17 presenze in Serie A, sono stati 700 i minuti messi assieme, conditi con appena 1 gol e 2 assist.