Sampdoria-Milan, la moviola: proteste dai blucerchiati

Sampdoria-Milan (www.gettyimages.it)

Non sono mancate le polemiche per quanto riguarda l’arbitraggio della partita tra Sampdoria e Milan. I rossoneri hanno espugnato il campo dei blucerchiati portando a casa tre punti importantissimi per la classifica.

Sampdoria Milan (www.gettyimages.it)

Sampdoria-Milan, la moviola del match

Moviola ‘Sampdoria-Milan’: Pronti via ed è subito cartellino giallo per Franck Kessie che stende l’avversario che stava andando in porta, in questo caso Calvarese fa bene. Al 12′ Gabbia viene colpito al volto da Quagliarella: gesto fortuito e l’arbitro decide di non sanzionarlo ma di chiamare lo staff medico rossonero per le dovute cure. Al 39′ Rebic sembra aver trovato la via della rete, ma Tonelli è bravissimo nell’evitare la segnatura intervenendo in scivolata.

Anche la ‘Goal Line Techonolgy’ conferma quello che ha deciso il direttore di gara: non è gol. Arriviamo nel momento decisivo della partita: il rigore per il Milan. Jankto e Theo Hernandez si sfidando in un duello aereo. Entrambi mancano la palla che, sfortunatamente, va a sbattere sul braccio del ceco che è largo. Calvarese ci pensa un po’ e concede il rigore.

Non mancano le proteste in cambio dei doriani: i padroni di casa pensano, infatti, che il loro compagno è stato spinto appositamente dall’avversario. Sul dischetto va Kessie che non sbaglia e sigla il gol dell’1-0.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Milan, Kjaer: “Sono nel posto dove vorrei chiudere la mia carriera”

Sampdoria-Milan, la moviola nel secondo tempo

Moviola ‘Sampdoria-Milan’: Dopo dieci minuti dall’inizio del secondo tempo la Sampdoria chiede un calcio di rigore: presunto fallo di mani del difensore Gabbia che, però, prende il pallone con il petto e poi va a finire sul braccio. Non verrà assegnato il penalty. Al 63′ brutto gesto di Candreva che “tira” le orecchie a Tonali, gesto non visto da Calvarese.

LEGGI ANCHE >>> Milan, altri due stop: le ultime sui rossoneri

Moviola Sampdoria Milan
Sampdoria-Milan (www.gettyimages.it)

Sampdoria-Milan, la moviola: i blucerchiati chiedono un altro rigore al minuto 70

Al 70′ il capitano dei rossoneri Romagnoli colpisce con il gomito il volto di Damsgaard. Il centrocampista cade a terra, i calciatori protestano in campo perché vorrebbero un calcio di rigore. Rimangono i dubbi sulla decisione del direttore di gara di lasciar continuare l’azione.

LEGGI ANCHE >>> Milan, Ibrahimovic: “E’ la mia sfida, vietato rilassarsi. Ai miei compagni dico una cosa”