Liverpool, Salah positivo al Coronavirus: annuncio dall’Egitto

Calciomercato Juventus Salah
Mohamed Salah (www.gettyimages.it)

Tegola per la Nazionale dell’Egitto e anche per l’allenatore del Liverpool, Jurgen Klopp: Mohamed Salah è risultato positivo al Coronavirus. Ad annunciarlo è stata la stessa Federazione calcistica egiziana sul proprio profilo ufficiale Twitter.

Salterà i due impegni con la sua nazionale e, molto probabilmente, i prossimi match di Premier League.

Mohamed Salah (www.gettyimages.it)

Liverpool, Salah positivo al Coronavirus

L’attaccante Mohamed Salah è risultato positivo al Coronavirus. A darne notizia è stata la federcalcio egiziana attraverso i propri canali ufficiali. Il calciatore era stato convocato dal commissario tecnico Hossam El Badry per i due impegni che vedrà l’Egitto impegnato per la prossima qualificazione alla Coppa d’Africa.

Domani sera (alle ore 20 italiana) avrebbe dovuto affrontare il Togo, mentre martedì 17 ci sarebbe stata la partita di ritorno contro la stessa nazionale. Una brutta tegola per la sua squadra che non potrà contare sulle accelerate del centravanti dei ‘reds’.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus Lazio, il portavoce di Lotito: “Vogliono boicottarci”

Salah positivo al Coronavirus. L’annuncio dell’Egitto

Questo il messaggio diramato dalla sua Nazionale: “La Federazione egiziana comunica che il nostro giocatore, Mohamed Salah, è risultato positivo al Coronavirus durante gli ultimi test in cui tutti i giocatori e lo staff tecnico si è sottoposto. In questo momento il giocatore sta bene e non ha alcun tipo di sintomo.

E’ stato messo in isolamento fiduciario come da protocollo e non potrà partecipare ai due match della nostra nazionale. I risultati degli altri membri del team hanno dato esito negativo“, si conclude così il tweet dei ‘Faraoni.

LEGGI ANCHE >>> Roma, Kumbulla positivo al Coronavirus: l’annuncio

Momo Salah
Mohamed Salah (www.gettyimages.it)

Salah positivo al Coronavirus: Klopp nei guai

Jurgen Klopp non avrebbe mai voluto ricevere questo tipo di notizia. Molto probabilmente l’ex Fiorentina e Roma. Difficile, a questo punto, vederlo a disposizione nel match clou del 21 novembre contro la capolista Leicester City.

Ora Salah dovrà restare in isolamento per una decina di giorni, così da capire se è ancora positivo al Coronavirus o se ha smaltito il Covid.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Turchia-Croazia shock: calciatore positivo al Covid in campo per 45 minuti