Calciomercato Milan: Calhanoglu andrà via, ecco il sostituto

Calciomercato Inter Calhanoglu
Inter Calhanoglu (Getty Images)

Il Milan e Hakan Calhanoglu continuano ad allontanarsi. non arrivano bei segnali sul rinnovo del turco.

Calciomercato Milan: Hakan Calhanoglu non rinnova

Hakan Calhanoglu potrebbe lasciare Milano. L’incubo dei tifosi rossoneri si sta concretizzando. Non tanto per il contratto di Gigio Donnarumma, ma per quello di Hakan Calhanoglu che è in scadenza a fine anno. 

Secondo quanto riportato da TS, infatti, la  società di via Aldo Rossi ha proposto un nuovo contratto che avrebbe permesso al turco di incassare 3.5 milioni annui più bonus per arrivare così a 4 milioni. Tuttavia i segnali che arrivano dall’entourage sembrerebbero tutt’altro che incoraggianti.

Gordon Stipic, agente di Calhanoglu, ha ribadito a Maldini e Massara di volere uno stipendio da 7 milioni garantiti all’anno. Una cifra monstre, che il Milan ha scelto di impegnare per Zlatan Ibrahimovic e che dovrebbe riconoscere a Gigio Donnarumma. Calhanoglu e il suo rappresentante ritengono di valere quei soldi e non vogliono rivedere il tiro. È un braccio di ferro difficile e delicato, perché Calhanoglu, vorrebbe rimanere ma il Milan non arriverà mai a quelle cifre a costo di perderlo.

infortunio calhanoglu
infortunio calhanoglu (www.gettyimages.it)

Ultime Milan: perchè Hakan Calhanoglu non avrà 7 milioni

Destinare 7 milioni di euro a stagione a Hakan Calhanoglu aprirebbe una serie di problemi. Il primo sarebbe il rinnovo dello stesso Ibrahimovic a fine anno, che chiederebbe sicuramente di più. Il secondo sarebbe quello di Donnarumma che si accoderebbe alle richieste. Il terzo, e forse più importante, sarebbe quello legato ad Alessio Romagnoli. Il centrale, infatti, ha il contratto in scadenza nel 2022 e percepisce 2.5 milioni. Con Hakan Calhanoglu a 7 milioni, ed i suoi compagni a quelle cifre, il capitano non vorrebbe essere di certo il meno pagato tra i senatori. Stesso discorso anche per Kessiè.

Il problema per il Milan è che il calciatore ed il suo entourage, prima dell’esplosione della pandemia e dell’impennata di prestazioni di Hakan Calhanoglu, non erano mai stati contattati dalla dirigenza milanista per intavolare una contrattazione per un nuovo accordo. I contatti si sarebbero intensificati dopo i mesi estivi e quando il rendimento è migliorato. Normale che ora Hakan Calhanoglu voglia trarne vantaggio visti gli interessi di diverse big, tra le quali il Manchester United.

milan infortunio calhanoglu
Hakan Calhanoglu (www.gettyimages.it)

Mercato Milan 2021: senza Hakan Calhanoglu resta Brahim Diaz

CALHANOGLU DE PAUL UDINESE MILAN
CALHANOGLU DE PAUL UDINESE MILAN

 Il Milan intanto cerca già il sostituto di Hakan Calhanoglu. Il primo nome è quello di Brahim Diaz già a Milano ma in attesa di riscatto da l Real Madrid. Occhio anche a  Dominik Szoboszlai dal Salisburgo.